Rosy Abate, la serie: trama della seconda puntata del 19 novembre 2017, anticipazioni

Rosy Abate la serie proseguirà su Canale 5 domenica 19 novembre 2017 alle ore 21,10. La trama della seconda puntata della fiction è disponibile: le anticipazioni del prossimo episodio riguardano Rosy che, nel tentativo di ritrovare suo figlio Leonardino, si metterà sulle tracce degli Sciarra

da , il

    Rosy Abate, la serie: trama della seconda puntata del 19 novembre 2017, anticipazioni

    Prosegue Rosy Abate, la serie: è disponibile la trama della seconda puntata di domenica 19 novembre 2017, con i dettagli su ciò che succederà al personaggio interpretato da Giulia Michelini. La fiction di Canale 5, in onda ogni domenica sera in prima serata, è incentrata su una delle protagoniste più amate di Squadra Antimafia e ne racconta la storia in maniera approfondita. Nell’episodio di apertura abbiamo assistito all’incontro tra Rosy e Filippo de Silva e abbiamo scoperto che Leonardino è vivo. Cos’altro accadrà?

    La trama della seconda puntata di Rosy Abate la serie conferma che la ex Regina di Palermo sarà più determinata che mai a ritrovare il figlio, visto che ha avuto la conferma che il bambino in realtà non è morto come credeva. Nessuno potrà mettersi tra lei e il raggiungimento del suo scopo.

    Rosy Abate la serie: le anticipazioni della seconda puntata di domenica 19 novembre 2017

    Francesco (Paolo Bernardini) è morto mentre Mirko Sciarra (Fulvio Pepe) e suo fratello Stefano (Fiodor Passeo) hanno preso la droga dei Marsigliesi e sono fuggiti.

    Rosy (Giulia Michelini) è distrutta ma decisa a ritrovare Leonardino a costo della sua stessa vita. Comincia ad esaminare i pochi elementi in suo possesso e cerca gli Sciarra. In Francia, nel frattempo, Jean Bastelica è stato informato della morte di suo figlio Simon e cerca vendetta.

    Aggiornamento del 13 novembre 2017 a cura di Mara Guzzon

    Rosy Abate – la serie: trama e anticipazioni prima puntata 12 novembre 2017

    Sta per iniziare Rosy Abate, la serie: trama e anticipazioni della prima puntata di domenica 12 novembre 2017 rivelano ciò che vedremo sugli schermi di Canale 5 a partire dalle ore 21,10. La fiction, spin-off di Squadra Antimafia incentrato su uno dei suoi protagonisti più amati, mostrerà il personaggio interpretato da Giulia Michelini alle prese con una nuova vita: dopo essersi lasciata alle spalle una vita difficile ed aver inscenato la propria morte, infatti, la regina di Palermo tornerà in azione. L’inizio ufficiale di questa nuova produzione, sulla quale Mediaset ha puntato molto, è stato più volte rimandato ed occuperà il palinsesto della domenica sera.

    Secondo trama e anticipazioni della prima puntata di Rosy Abate la serie, la scena ripartirà dalla Liguria, regione nella quale la protagonista si è trasferita ed ha iniziato a lavorare come cassiera in un supermercato.

    Il pubblico è molto curioso di conoscere le sorti di questo personaggio che nel corso degli anni ha subito numerose evoluzioni: da spietata mafiosa a madre amorevole e disperata, da amante passionale a religiosa convertita. Quale sarà il prossimo volto di Rosy Abate?

    Rosy Abate la serie: la trama della prima puntata di domenica 12 novembre 2017

    Dopo aver inscenato la propria morte, Rosy si è trasferita sulla costa ligure con il fidanzato Francesco.

    I fratelli Sciarra la raggiungono e chiedono il suo aiuto, in cambio le diranno dove si trova suo figlio Leonardino, il quale non è morto come lei credeva.

    La donna, disposta a tutto pur di rivedere il bambino, accetta l’offerta e parte immediatamente.

    Rosy Abate, la serie: il cast

    Oltre a Giulia Michelini nei panni di Rosy Abate, del cast fanno parte anche Mario Sgueglia, Raniero Monaco di Lapio e Paola Michelini, che presteranno i volti rispettivamente a Luca Bonaccorso, Roberto Mainetti e Regina Mainetti.

    Torneranno anche Paolo Pierobon, Valentina Carnelutti e Bruno Torrisi, ovvero Filippo De Silva, Veronica Colombo e il questore Licata.

    Rosy Abate, la serie: dove eravamo rimasti

    Rosy Abate è fuggita dal convento che la ospitava dopo la sua conversione. La ex malavitosa, dopo la perdita del figlio Leonardino, ha cambiato vita e si è allontanata da tutto e da tutti.

    Una telecamera di sorveglianza, però, ha ripreso un incendio nel quale sembrerebbe essere rimasta coinvolta. L’attesissimo primo appuntamento con la prima puntata di Rosy Abate la serie è fissato su Canale 5 per domenica 12 novembre 2017 dalle ore 21,10 in poi.

    Rosy Abate la serie Giulia Michelini