RomaFictionFest: è il giorno di Pietro Taricone

RomaFictionFest: è il giorno di Pietro Taricone

Anche il RomaFictionFest nel suo giorno d'apertura rende omaggio al compianto Pietro Taricone

    taricone e kasia smutniak

    A RomaFictionFest un appassionato ricordo di Pietro Taricone ad una settimana dalla scomparsa. Saranno le note di Vasco Rossi ad aprire la serata, oggi, 5 luglio, alle 18.00 al Multisala Adriano e a fare da colonna sonora al video omaggio che la direzione del Festival e tutto il cast di Tutti Pazzi per Amore2 dedicheranno al guerriero. E così, grazie proprio alla fiction e al suo lavoro di attore che amava tanto, Pietro Taricone sarà ancora qui con noi, presente più che mai, come in un gioco di prestigio.

    L’evento è atteso da tutti i suoi fan che avranno modo di rivederlo anche nei panni del talentuoso e romantico grafico, che ha interpretato nella fortunata seconda serie di Tutti Pazzi per Amore, mentre si cimenta in una divertente rivisitazione di una celebre canzone di Eros Ramazzotti.

    Ma il tributo a Pietro Taricone da parte del RomaFictionFest non finisce qui, nella sezione Lavori in Corso sarà presentato un trailer della nuova fiction targata Mediaset Una Bella Famiglia, in cui Pietro interpreta il personaggio di Antonio, un cantante neomelodico fratello di Paolo Gambardella alias Giampaolo Morelli, protagonista della fiction.

    E un abbraccio metaforico per Pietro anche nella serata di chiusura con un video che ripercorre tutta la sua brillante carriera tragicamente interrotta.
    Sì, carriera, anche se qualcuno storcerà il naso perché il suo esordio si deve al principe di tutti i reality, la prima edizione del Grande Fratello e non alle aule dell’Accademia di Arte Drammatica. Ma che dire, le sale sono piene di film interpretati da giovani attori usciti da blasonate scuole, ma che non hanno neanche lontanamente idea di cosa significhi fare l’attore, quindi una volta di più onore ad un ragazzo che dal nulla, ha puntato su se stesso e a modo suo, per poco, troppo poco, ha vinto. Ha studiato, ha detto molti no, si è saputo lasciare alle spalle il clichè del ragazzotto tutto muscoli e poco cervello.
    E oggi ci rimane il ricordo di un uomo pulito che ha scelto di essere se stesso, sempre e comunque e che ha puntato sulla famiglia, il che non è poco di questi tempi, otto anni con la stessa compagna, Kasia Smutniak, al suo fianco fino all’ultimo istante, e non sul facile successo. Ricordiamo che l’appuntamento per assistere all’omaggio a Pietro Taricone e alla proiezione al RomaFictionFest di Tutti pazzi per Amore2 è assolutamente gratuito e aperto a tutti e ci piace pensare che anche questo aspetto a lui sarebbe piaciuto.

    492

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI