RomaFictionFest 2008, le première e gli eventi speciali

RomaFictionFest 2008, le première e gli eventi speciali

Le anteprime e gli eventi speciali del RomaFictionFest 2008

    Dopo esserci occupati delle fiction italiane e delle serie tv in concorso, scorriamo le anteprime nazionali ed internazionali del RomaFictionFest, raccolte nella sezione Première. Tra i titoli In Treatment, Terminator: The Sarah Connor Chronicles e le italianissime Anna e i Cinque, con Sabrina Ferilli, Raccontami 2 e Einstein. Tra gli eventi speciali da segnalare la retrospettiva sulle trasposizioni Rai dei romanzi inglesi, risalenti all’epoca d’oro dei teleromanzi sceneggiati.

    Il calendario degli appuntamenti della seconda edizione del RomaFictionFest, è come detto, particolarmente ricco. Non mancano le prime visioni per il mercato italiano, disseminate nella settimana di manifestazione che si terrà a Roma e in provincia dal 7 al 12 luglio.

    Si inizia lunedì 7 alle 20.30 al Cinema Adriano con le prime due puntate della seconda stagione di The Tudors, firmato da Jeremy Podesna e prodotto da AB Prod. per Showtime (Irlanda/Canada, 2007, 2×45). La prima serie è stata già trasmessa da Mya e sarebbe approdata oggi su Canale 5, ma lo speciale Matrix con Berlusconi l’ha fatta slittare a giovedì 10 luglio.
    Sempre lunedì 7, nella sala grande dell’auditorium della Conciliazione alle 20.00, ci sarà l’anteprima di Raccontami – Capitolo II (produzione Paypermoon per RaiFiction), con la prima puntata della nuova serie e il saluto al pubblico dei protagonisti, Massimo Ghini e Lunetta Savino, e dei registi Tiziana Aristarco e Riccardo Donna.

    Si prosegue martedì 8 con due episodi della quarta stagione di Medium, (ore 19.00, Cinema Adriano), serie americana prodotta da Cbs-Paramount, che verrà presentata dalla protagonista, Patricia Arquette, ospite dell’evento.

    Il giorno dopo, mercoledì 9, spazio a due puntate del sequel della miniserie Roma, (ore 22.30, Auditorium Cnema Adriano), coprodotta da Hbo e RaiFiction (regia di Steve Shill e John Maybury) di cui verrà proiettata la nona e la decima puntata. Ma sarà anche la volta della prima puntata di Anna e i Cinque, serie prodotta da Magnolia con la regia di Monica Vullo, alle 20.00 nella sala grande dell’Auditorium. La puntata sarà preceduta da un’intervista del direttore artistico Steve Della Casa a Sabrina Ferilli, protagonista della miniserie tratta dal format spagnolo Ana y los Siete.

    Ben tre le première del 10 luglio: si comincia alle 19.00 al Cinema Adriano con un omaggio a due grandi del teatro e della tv italiana, Buonasera Aroldo, Buonasera Giuliana, un cortometraggio realizzato da Anna Testa che ripercorre la carriera di Aroldo Tieri e Giuliana Lojodice, che sarà presente in sala. Alle 19.30, invece, nella sala grande del’Auditorium vengono presentate le due puntate di Einstein di Liliana Cavani (Claudia Mori per Ciao Ragazzi e RaiFiction), che arriveranno su RaiUno in autunno. Infine alle 22.30 ancora al cinema Adriano, l’attesa anteprima di Terminator: The Sarah Connor Chronicles, di cui verranno presentate le prime due puntate della prima serie, firmate da David Nutter (Warner Bros. Television / C-2 Pictures per Steel Sci-Fi).

    Si chiude venerdì 11 luglio con la première de La Meravigliosa Storia di Suor Bakhita di Giacomo Campiotti (produzione Ida di Benedetto e Stefania Bifano/Titania Produzioni per RaiFiction) proiettata nella sala grande del’Auditorium alle 20.00 e con le prime due puntate di In Treatment, serie Usa della Hbo che sarà presentata al Cinema Adriano alle 22.00 da Blair Underwood.


    Spazio anche per due eventi speciali. Martedì 8 luglio alle 22.30 al cinema Adriano verrà proiettata integralmente la miniserie Elizabeth I (di Tom Hooper, Company Pictures/HBO Films per Channel 4, Gran Bretagna/USA, 2006, 223′) con Helen Mirren protagonista e presente in sala. La Mirren riceverà nella cerimonia conclusiva del 12 luglio il premio alla carriera del RomaFictionFest.

    Mercoledì 9 luglio alle 22.30 al Cinema Adriano, invece, serata Sky Cinema con la presentazione della serie Romanzo Criminale (prodotta da Cattleya e Sky con la regia di Sergio Sollima) di cui verranno mostrati i primi 20 minuti alla presenza del regista, del cast (Francesco Montanari, Vinicio Marchioni, Alessandro Roja, Marco Bocci, Daniela Virgilio) e del direttore di Sky Cinema, Nils Hartmann.

    Ultima notazione per la retrospettiva sugli sceneggiati Rai tratti dai romanzi della letteratura inglese. “Quando la Rai parlava inglese“, questo il titolo, ripropone alcune delle trasposizioni che hanno fatto la storia della tv, da La Cittadella (1964), il capolavoro di Anton Giulio Majano con Alberto Lupo, a David Copperfield (1965), La Freccia Nera (1968) e L’Isola del Tesoro (1959), sempre di Majano, passando per I racconti di Padre Brown (1970), di Vittorio Cottafavi, con Renato Rascel, il Jekyll di Giorgio Albertazzi, anno 1969, e ancora Il Circolo Pickwick (1968) di Ugo Gregoretti, Sherlock Holmes (1968) di Guglielmo Morandi con Nando Gazzolo e A Come Andromeda (1972) di Vittorio Cottafavi. Verrà riproposta anche La Cittadella versione 2003 firmata da Fabrizio Costa con Massimo Ghini e Barbora Bobulova, un modo rapido per fare un raffronto col passato. Da sola la retrospettiva meriterebbe un festival a parte, visto che vengono trasmesse tutte le puntate delle varie miniserie (eccezion fatta per I Racconti di Padre Brown): roba da restare chiusi in una sala per tutta la durata del Festival. Non resta che scegliere il percorso preferito. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo, ovviamente, al sito del RomaFictionFest. Buona visione.

    1318