Rocco Tanica al Festival di Sanremo 2017 in collegamento dalla sala stampa: l’ironia che chiude le serate

Verve e irriverenza a conclusione dei singoli appuntamenti con la 67esima edizione della gara canora

da , il

    Rocco Tanica al Festival di Sanremo 2017 in collegamento dalla sala stampa: l’ironia che chiude le serate

    Per il Festival di Sanremo 2017 Rocco Tanica sarà in collegamento dalla sala stampa del Teatro Ariston a conclusione di tutte le serate dedicate alla kermesse musicale: l’ironia pungente del componente del gruppo Elio e le Storie Tese farà calare il sipario sui singoli appuntamenti dedicati alla gara canora. Per Rocco Tanica si tratta del terzo Festival di fila al quale partecipa con una surreale rassegna di giornali e riviste in qualità di inviato speciale: Carlo Conti, dunque, ha confermato ancora una volta la stima e il rispetto nei confronti di un artista a tutto tondo che si ‘abbina’ perfettamente con quello che è il clima festivaliero che si respira da tre anni su Rai 1.

    Il programma del Festival di Sanremo 2017 si arricchisce con Rocco Tanica: in collegamento dalla sala stampa dell’Ariston, si occuperà di concludere in modo ironico e divertente le singole serate di Rai 1. Ad annunciarlo è stato proprio Carlo Conti durante la conferenza stampa di lunedì 6 febbraio 2017: il direttore artistico ha comunicato quali e quanti saranno gli ospiti della prima serata confermando la presenza, dal 7 all’11 febbraio 2017, di Maurizio Crozza con le sue video-copertine e di Rocco Tanica, al suo terzo Festival di Sanremo in qualità di addetto alla rassegna stampa ironica e surreale, come nel suo stile.

    Rocco Tanica – al secolo Sergio Conforti – è entrato al far parte del Festival di Sanremo durante l’edizione 2015: pianista, scrittore, conduttore televisivo italiano e componente del gruppo Elio e le Storie Tese, è stato di grande aiuto anche a Maria De Filippi, conduttrice di questa 67esima edizione della gara canora, per comprendere quale sia il reale ruolo di alcune figure presenti al Teatro Ariston, il direttore d’orchestra in primis: ‘Rocco Tanica mi ha spiegato che il direttore è fondamentale dato che accompagna sia gli orchestrali che il cantante’, ha raccontato in conferenza stampa la conduttrice, svelando per la prima volta dubbi e incertezze alla vigilia del Festival.

    Per Carlo Conti, dunque, Rocco Tanica resta una delle certezze dei ‘suoi’ Sanremo: ancora una volta a lui sarà affidata proprio la rassegna stampa finale delle singole serate. Verve, ironia e servizi a tratti surreali faranno compagnia al pubblico di Rai 1 poco dopo la conclusione delle gara canora.