Rocco Siffredi dopo l’Isola: ‘Mi ha devastato il corpo, la mia carriera è finita’

Rocco Siffredi dopo l’Isola: ‘Mi ha devastato il corpo, la mia carriera è finita’

Rocco Siffredi, dopo l'Isola problemi fisici: corpo devastato e carriera finita


    Rocco Siffredi
    dopo l’Isola non è più lui. Nel corpo e nella mente. La sua carriera di attore porno è finita per sua stessa ammissione. L’ex naufrago ha raccontato i suoi problemi nel corso di una intervista al settimanale Chi. Una intervista che sa più di confessione, comunque dai toni strani. Nonostante le sue disavventure post-isolane, e le difficoltà di ambientamento, ha rivelato di stare bene così. Nessun rimorso quindi. Rocco Siffredi è pronto a iniziare una nuova vita? Gli indizi ci sono tutti, anche se i sintomi di un cambiamento interiore erano apparsi già durante il suo soggiorno in Honduras tra una polemica e un’altra (soprattutto contro Valerio Scanu).

    L’esperienza dell’Isola ha recato gravi danni fisici a Rocco Siffredi. Ciò non deve stupire: il reality show condotto da Alessia Marcuzzi sottopone i concorrenti a uno stress fisico non indifferente. Stress di cui ha sofferto soprattutto Rocco Siffredi, vittima – tra le altre cose – di un malore proprio nel giorno della finale. Questo non è stato l’unico incidente che ha colpito il pornoattore: qualche giorno prima, aveva subito un’ustione proprio lì, dove non batte il sole (le regole di Playa Desnuda prevedevano che i concorrenti restassero nudi). Nessuno però si aspettava che i guai fisici proseguissero anche a Isola finita.

    Eppure è proprio questo che emerge dall’intervista rilasciata al settimanale Chi. ‘Sono rientrato a casa da un po’ di tempo e non ho più erezioni. L’Isola ha devastato il mio corpo e ha reso più lucida la mia mente’. Quest’ultima frase suggerisce che l’ex naufrago stia prendendo i suoi problemi con filosofia. In effetti ha dichiarato di stare ‘benissimo’. Il motivo di questa reazione pone le sue radici molto lontano, nel rapporto con il suo lavoro: ‘Il diavolo è la mia sessualità che ho manipolato troppo.

    Il tuo desiderio è la cosa più brutta che hai. Io ho anche pensato di castrarmi’.

    E’ palese che Rocco Siffredi non farà più l’attore. D’altronde aveva già dichiarato la volontà di non tradire più sua moglie e di cambiare vita. Memorabile, in questo senso, la quarta puntata, durante la quale proprio Rocco Siffredi era scoppiato a piangere e aveva lasciato intuire la volontà di farla finita con il passato. Quest’ultima rivelazione, dunque, ha messo definitivamente una pietra sopra. L’ex naufrago, però, non ha intenzione di abbandonare l’ambiente del porno. D’ora in avanti – come dichiarato da Barbara D’Urso, si dedicherà esclusivamente alla produzione.

    497

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI