Roberta Bruzzone ritira la querela contro Virginia Raffaele grazie a Bruno Vespa

Roberta Bruzzone ritira la querela contro Virginia Raffaele grazie a Bruno Vespa

Roberta Bruzzone ritira la querela contro Virginia Raffaele: la criminologa ha deciso di ascoltare il consiglio di Bruno Vespa

    Roberta Bruzzone ritira la querela contro Virginia Raffaele grazie a Bruno Vespa: la criminologa ha fatto un passo indietro, accogliendo l’invito del conduttore di Porta a Porta, trasmissione di cui è spesso ospite. Vespa, presente al programma di La7, L’Aria che Tira, solo qualche giorno fa, aveva affermato che da parte della Bruzzone sarebbe stato un errore esporsi dal punto di vista giuridico contro la comica, considerando anche il fatto che anche lui era stato oggetto di parodie e non se ne era mai preoccupato, anzi ci ha sempre riso su. La Bruzzone a questo punto da deciso di Twittare che se l’invito veniva da Bruno, era impossibile non considerarlo.

    Sembra che la querelle tra Roberta Bruzzone e Virginia Raffaele sia arrivata alla fine: la criminologa, seguendo il consiglio di Bruno Vespa, ha deciso di ritirare la querela contro la comica di Amici. E’ stato provvidenziale l’intervento del conduttore di Porta a Porta, il quale ha ammesso che sarebbe stato un errore mettersi contro una parodia. Anche lui stesso è oggetto di molte imitazioni, ma ha sempre accettato la cosa, affermando tra l’altro che in ogni caso significa anche notorietà. La criminologa, nei giorni precedenti aveva dichiarato, in un’intervista rilasciata a Carmelo Abbate, giornalista di Quarto Grado, di essere pronta a procedere per vie legali per via di un’imitazione che secondo lei andava oltre il diritto di satira e che la offendeva, adesso ha deciso di fare un passo indietro. Infatti, ha dichiarato che, poiché il consiglio proviene da Bruno Vespa, lei non può non prenderlo in considerazione, per cui la querela per la Raffaele verrà ritirata: nuove imitazioni potrebbero farle cambiare idea? Lo vedremo!

    Aggiornamento del 19 maggio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Roberta Bruzzone querela Virginia Raffaele? La criminologa contro la comica di Amici 2015 e Selvaggia Lucarelli
    Roberta Bruzzone querela Virginia Raffaele? La criminologa di ‘Porta a porta‘ si è espressa contro la comica di ‘Amici 2015′ e l’opinionista Selvaggia Lucarelli: la prima sabato scorso, davanti al pubblico del talent condotto da Maria De Filippi, l’ha resa protagonista di una delle sue irriverenti parodie; la seconda invece è intervenuta sui social commentando la vicenda e rispolverando una vecchia diatriba legale. La Bruzzone, che a quanto pare non ha preso molto sportivamente l’imitazione che la Raffaele le ha dedicato, ha infatti diffuso tramite il proprio profilo Twitter alcune dichiarazioni piuttosto dirette.

    Roberta Bruzzone è decisa a muovere querela verso Virginia Raffaele e si è rivolta anche alla ‘rivale’ Selvaggia Lucarelli utilizzando parole molto pesanti. Sicuramente la criminologa non si lascerà alle spalle l’episodio tanto facilmente: la Raffaele dunque dovrà vedersela con gli avvocati della Bruzzone, che non sono nuovi a casi di questo tipo.

    Come ha spiegato Selvaggia Lucarelli in un post su Facebook infatti, tra le tante querele recapitatele nel corso degli ultimi anni ne spicca una della Bruzzone, diversa dalle altre per la “pretestuosità degli argomenti”. La diatriba in questione si riferiva ad un servizio realizzato dalla Lucarelli per Sky, che aveva portato la criminologa ad inviarne una copia anche al ‘Ministero delle pari opportunità’. Roberta Bruzzone è subito intervenuta rilasciando un Tweet piuttosto velenoso, ecco il botta e risposta social tra le due donne:

    Tweet Roberta Bruzzone

    Selvaggia Lucarelli ha aggiunto: “La Mosetti vola decisamente più alto della Bruzzone.

    Urge perizia psichiatrica per la criminologa”.

    Bruzzone Lucarelli

    Aggiornamento del 12 maggio 2015 a cura di Mara Guzzon

    Roberta Bruzzone contro Virginia Raffaele: la comica di Amici 2015 rischia la querela

    Roberta Bruzzone contro Virginia Raffaele: la criminologa minaccia querela dopo aver assistito alla sua imitazione ad Amici 14. Giunti alla quinta puntata del talent show di Maria De Filippi in onda sabato 9 maggio, la comica presenza fissa del programma decide di dedicare una parodia alla Bruzzone: dopo essersi calata nei panni di Belén Rodriguez e Sabrina Ferilli, tocca alla criminologa essere presa di mira dalla Raffaele. Quello che doveva essere un siparietto comico non è andato a genio della diretta interessata, che attraverso Twitter ha lasciato intendere di essere pronta a procedere per vie legali.

    Virginia Raffaele avrà una bella gatta da pelare: la comica ha proposto durante la puntata di Amici 14 in onda sabato 9 maggio una parodia di Roberta Bruzzone, la criminologa che spesso vediamo in tv per un parere tecnico sui casi di cronaca nera. La comica, annunciata in gran spolvero da Maria De Filippi, ha dato vita ad un’indagine, mettendo sotto torchio la conduttrice stessa chiamata per l’occasione ‘Moria‘, per capire che fine fanno tutti i concorrenti eliminati durante la fase serale del talent-show.

    Roberta Bruzzone, ossia Virginia Raffaele, è entrata in studio su di una moto guidata dalla Morte e ha iniziato il suo monologo che spesso ha fatto riferimento alla fisicità della criminologa. E’ stato un siparietto comico che alla maggior parte dei telespettatori è sembrato innocuo, ma evidentemente per molti follower della Bruzzone è stato un attacco diretto che non è stato digerito neanche dalla diretta interessata.

    Contrariamente a molti personaggi presi di mira dalla Raffaele, i quali cavalcano l’onda dell’imitazione facendosi una grassa risata, non è stato così dalla Bruzzone: spinta dai commenti dei suoi sostenitori, che non hanno molto apprezzato la parodia, ha lanciato un tweet di fuoco che ha fatto subito intendere che la criminologa, volto noto del piccolo schermo, fosse già pronta a querelare la comica di Canale 5.

    Chissà se ciò che le stanno preparando i miei legali lei lo troverà divertente‘: con queste parole la criminologa ha commentato il momento comico che le è stato dedicato tra le due manche della quinta puntata serale di Amici. Mentre non sono ancora giunte repliche della Raffaele, i follower si sono divisi in due schieramenti: ricordando che la comica aveva già proposto una sua parodia in Rai nel 2011, molti hanno trovato infondata la furia della criminologa che ha minacciato di rivolgersi ai suoi avvocati, mentre alcuni hanno affermato che la Bruzzone è unica e per questo inimitabile. Cosa accadrà adesso? Non ci resta che attendere il prossimo Tweet per saperlo!

    1191

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI