Robert Buckley new entry in One Tree Hill 7

Robert Buckley new entry in One Tree Hill 7

L'attore, già visto in Privileged e Lipstick Jungle (dove interpretava il boy toy del personaggio di Kim Raver) sarà tale Clayton, il giovane agente del personaggio di James Lafferty, di cui presto diventerà amico e confidente, condividendo con lui le gioie dell'essere belli, di buona famiglia e 'famosi'

    Robert Buckley new entry in One Tree Hill 7

    Sarà Robert Buckley il nuovo ingresso in One Tree Hill, l’agente sportivo che rappresenterà Nathan Scott, James Lafferty, divenendo suo migliore amico, alleato, consigliere.

    L’attore, già visto in Privileged e Lipstick Jungle (dove interpretava il boy toy del personaggio di Kim Raver) sarà tale Clayton, il giovane agente del personaggio di James Lafferty, di cui presto diventerà amico e confidente, condividendo con lui le gioie dell’essere belli, di buona famiglia e ‘famosi’.

    Nei giorni scorsi, per il ruolo era stato preso in considerazione anche Brian Austin Green: “Le due parti stanno limando gli ultimi dettagli, aveva detto una fonte della produzione, ma praticamente l’accordo è fatto”.

    Successivamente, secondo Ausiello, le trattative avevano subito un brusco stop a causa di alcuni commenti negativi che l’attore aveva letto in giro sul web e nei siti dedicati a OTH: di qui il ripensamento di Green, descritto come “uno che procede con i piedi di piombo”.

    Il personaggio dell’agente sportivo (che potrebbe avere legami con la NBA, ma questo è un dettaglio tutto da confermare), lo ricordiamo, è uno dei nuovi aggiunti dopo l’uscita di Chad Michael Murray e Hilarie Burton: nella settima stagione vedremo anche la sorella più grande di Haley, tale Quinn, e Alexis, modella festaiola che diventa il volto della linea d’abbigliamento di Brooke.


    Tutto da vedere, però, se la scommessa di Dawn Ostroff, presidenta CW, sarà vinta: “Abbiamo in mente uno show tipo ER, aveva detto recentemente la Ostroff, una serie che andrà in onda per molti, molti anni, con un cast in grado di reggere agli addii e ai nuovi ingressi: quindi sì, siamo tristi per l’addio di Hilarie e Chad e grati per tutto quello che hanno dato allo show, ma anche ansiosi di vedere come si evolverà la serie”.

    432