Rita Dalla Chiesa desaparecida a La7: che fine ha fatto il nuovo programma?

Il programma di Rita Dalla Chiesa su La7 slitta da ottobre a gennaio, e non si sa ancora di cosa si occuperà

da , il

    Che fine ha fatto Rita Dalla Chiesa? L’ex conduttrice di Forum è passata con clamore a La7 da Mediaset questa estate per risollevare gli ascolti nella fascia pomeridiana della rete di Urbano Cairo. Eppure, a ormai tre mesi di distanza, non c’è traccia del suo programma nei palinsesti della settima rete, slittato da ottobre a gennaio (e poi chissà).

    È stata una delle storie di tele-mercato più succulente della scorsa estate: il passaggio di Rita Dalla Chiesa da Mediaset a La7 dopo quasi 20 anni passati a Cologno Monzese. Urbano Cairo, presidente di La7, ha pensato proprio alla conduttrice di Forum per rivitalizzare gli ascolti del pomeriggio, dopo il flop dello scorso anno del Cristina Parodi Live che ancora scotta. C’era molta curiosità intorno a questo approdo della Dalla Chiesa a La7, al nuovo programma e a come se la caverà la presentatrice in un contesto diverso da quello di Forum: purtroppo tutte questa curiosità non potranno essere soddisfatte ancora per qualche tempo.

    Del nuovo programma della Dalla Chiesa, infatti, si sono perse le tracce. Nonostante le dichiarazioni di Cairo, che aveva assicurato che il nuovo show della Dalla Chiesa sarebbe partito a fine ottobre, il programma è stato rimandato a gennaio (per essere precisi il 7, secondo quanto dichiarato dalla stessa Dalla Chiesa su Twitter). Inoltre, sembra che la trasmissione sia in balia di grossi punti interrogativi dal punto di vista creativo e produttivo.

    All’inizio, infatti, il programma doveva essere un classico contenitore di TV popolare di costume, con poca politica e poco gossip. Per questo, per collaborare al programma, era stato avvicinato l’ex vice-direttore di Rai 1 ed ex responsabile de La vita in diretta, Daniel Toaff. La collaborazione tra Toaff e La7 non era andata in porto perché il progetto da affidare a Rita Dalla Chiesa stava diventando troppo ambizioso (e troppo costoso). Da lì si è arrivati al primo slittamento della trasmissione, di un paio di mesi, e, secondo il sempre informatissimo Dagospia, alla “proposta indecente” di Cairo alla Dalla Chiesa: una riproposizione di Forum. La Dalla Chiesa sarebbe fermamente contraria, e la cosa non sorprende, se consideriamo le sue dichiarazioni sulla vita non facile che le ha comportato essersi occupata per tanto tempo del tribunale TV di Mediaset.

    Manca ancora qualche settimana al 7 gennaio e al sospirato debutto di Rita Dalla Chiesa, vediamo chi la spunterà tra il presidente Urbano Cairo e la determinazione della conduttrice di fare finalmente qualcosa di nuovo.