RIS Roma 3: penultima e ultima puntata in doppio appuntamento settimanale

Le ultime due puntate di RIS Roma 3 andranno in onda in un doppio appuntamento settimanale, ossia lunedì 26 e mercoledì 28 novembre, sempre su Canale 5

da , il

    RIS Roma 3: le ultime puntate in un doppio appuntamento settimanale

    Dopo la fine lunedì scorso di Squadra Antimafia 4, che ha lasciato i fan piuttosto perplessi, tocca ora a RIS Roma 3 far calare il sipario sulla stagione. Stanno quindi per concludersi le vicende della squadra scientifica capitanata da Lucia Brancato (Euridice Axen), in attesa di un ritorno il prossimo anno. Per l’occasione, Canale 5 ha deciso di trasmettere le puntate finali con un doppio appuntamento settimanale.

    Squadra Antimafia 4 ha lasciato un vuoto pesante nel palinsesto del lunedì sera, ma Canale 5 ha pensato subito a come rimediare, almeno per questa settimana. Con l’avvicinarsi del finale di RIS Roma 3, la rete ha deciso di mandare in onda le ultime due puntate all’interno della stessa settimana: la prima sarà appunto lunedì 26 novembre, mentre la seconda andrà in onda nel consueto slot del mercoledì, il 28 novembre.

    Scopriremo quindi come si concluderà l’ormai interminabile caccia alla Banda del Lupo, più forte e spietata che mai.

    I due episodi in onda lunedì si intitolano ‘Il morso dello scorpione’ e ‘Topi da laboratorio’. Dopo il conflitto a fuoco avvenuto all’esterno della clinica in cui era ricoverato, il Lupo Mario Pugliese (Marco Basile) è alla ricerca di vendetta e medita di lasciare il Paese con il bottino dell’ultimo colpo in preparazione. I RIS sono però sulle tracce della Banda e riescono ad assediare i criminali.

    Nel frattempo però, la squadra deve vedersela anche con un altro omicida, il serial killer dei taxi. Si tratta di un pericoloso assassino che cerca le sue vittime spostandosi a bordo di un taxi. L’uomo è abile a sfuggire alle forze dell’ordine e rischia anche di colpire gravemente uno dei nostri.

    I due episodi di mercoledì 28 novembre si intitolano ‘L’arma nel mirino’ e ‘Fino alla fine’. La squadra dei RIS scopre che il Lupo è riuscito a rubare da un laboratorio un grosso quantitativo di batterio dell’antrace. I poliziotti intuiscono che il criminale intende mettere in atto un attacco terroristico, che potrebbe assumere proporzioni devastanti.

    Intanto, Ghiro (Fabio Troiano) segue anche un altro caso: il padre gli ha chiesto infatti di far luce sulla morte di un pugile, avvenuta nel corso di un normale allenamento.

    Segnatevi dunque il doppio appuntamento fissato per la prossima settimana con RIS Roma 3. La caccia all’uomo si fa sempre più serrata e avvicente, preannunciando un finale esplosivo. Sempre che non si ripeta quanto avvenuto con Squadra Antimafia 4.