Ris Roma 3: anticipazioni e trama della prima puntata [FOTO+VIDEO]

Ris Roma 3: anticipazioni e trama della prima puntata [FOTO+VIDEO]

Ris Roma 3: le anticipazioni sulla trama e i protagonisti della fiction Taodue che torna da stasera nella prima serata di Canale 5

    Ecco alcune succose anticipazioni su trama e protagonisti di Ris Roma 3 – Delitti Imperfetti, la fiction di Canale 5 prodotta dalla Taodue per Mediaset che torna da stasera alle 21:10 per venti episodi in dieci prime serate. Diretta da Francesco Miccichè e sceneggiata da Sandrone Dazieri (già dietro Squadra Antimafia Palermo oggi), Donatella Diamanti e Massimo Martella, la serie tv vedrà ancora protagonisti il simpatico Fabio Troiano, la brava Euridice Axen e i bellissimi Primo Reggiani e Marco Basile. Confermati in squadra Simone Gandolfo, Marco Rossetti, Lucia Rossi, Pierluigi Corallo, Massimo Wertmuller. Mentre al cast si aggiungono le new entry Alberto Rossi, Serena Rossi e G Max. Pronti a scoprire quali nuovi avvincenti colpi di scena riserverà la terza stagione di Ris Roma con il ritorno della Banda del Lupo?

    Ebbene sì, come aveva promesso nel finale della seconda stagione la Banda del Lupo tornerà a far la guerra agli uomini del capitano Lucia Brancato (Euridice Axen) anche in Ris Roma 3 Delitti Imperfetti, in onda ogni mercoledì alle 21:10 su Canale 5 a partire da stasera, che in questa serie di episodi inediti sarà più incentrata sulle azioni poliziesche che sulle indagini scientifiche. E questo perché gli agenti della scientifica saranno impegnati in una vera e propria caccia all’uomo. Mario Pugliese (Marco Basile), alias Il Lupo, infatti, è tornato a capo della sua banda ma stavolta il suo obiettivo non sono le rapine: vuole vendetta e ci sono proprio i Ris nel suo mirino. Il gruppo di criminali sferrerà contro di loro ripetuti attacchi, anche nella vita privata, e questo farà sì che gli uomini della Brancato siano esposti ad atroci sconfitte ma anche brutte figure.

    La caccia al Lupo riprende dopo che questi, insieme a un commando di mercenari, libera l’ex complice Roberto Stincone – Scimmia (Marco Mario De Notaris). Nel secondo episodio, in seguito all’attentato al tribunale che poterà alla liberazione di Tigre e Maiale, la banda tornerà al completo e potrà contare anche su un nuovo membro: Vincenzo ‘Cenzone’ Bolzoni (G Max, Massimo Rosa), un 35enne insospettabile cresciuto tra le strade di Roma che sa come farsi rispettare e che ha deciso di lasciare il suo lavoro di dj per dedicarsi all’attività criminale con Mario. I suoi punti deboli sono la giovane Luana e il figlio di cinque anni.

    Anche la squadra dei Ris, però, si arricchirà di una new entry: Stefano Greco (Alberto Rossi), uno psichiatra criminologo che la Brancato ha avuto come tutor durante un corso di Criminologia e che decide di contattare dopo aver letto un suo saggio sul Lupo. La forte amicizia tra i due scatenerà poi la gelosia di Orlando Serra (Simone Gandolfo) mettendo in crisi il loro rapporto. Lucia, inoltre, finirà nella trappola del Lupo, subirà l’onta della rimozione dall’incarico e dovrà affrontare un grande lutto.

    Intanto l’eccentrico capitano Daniele Ghirelli (Fabio Troiano) è diventato un ufficiale abbastanza affidabile e toccherà a lui portare avanti molte inchieste mentre la Brancato sarà impegnata in prima linea contro la banda. Peccato però che anche la sua storia con Selvaggia (Chiara Gensini) subirà qualche contraccolpo.

    Non andrà meglio a Bartolomeo Dossena (Marco Rossetti) che verrà ferito gravemente e rimarrà in fin di vita per alcuni giorni. Questo lo cambierà a tal punto da arrivare a prendere una decisione radicale.

    Grandi scossoni non mancheranno poi nella vita privata di Emiliano Cecchi (Primo Reggiani), tornato dalla moglie Giada dopo aver interrotto la sua relazione con Bianca (Lucia Rossi). Anche sul lavoro le tensioni saranno fortissime, soprattutto dopo la promozione a tenente.

    Al cast di protagonisti si aggiunge anche Anita Cescon (Serena Rossi), un giovane avvocato che ha collaborato in passato con il principe del foro, l’avvocato Guidi, legale della Banda, e che ora assume la difesa dell’unico membro della Banda rimasto in carcere dopo le evasioni: Giordana Ravelli, alias Coniglio, che avendo deciso di collaborare con gli inquirenti è diventata un bersaglio della vendetta del Lupo.

    Come nelle serie precedenti i casi di ogni puntata sono ispirati a vicende realmente accadute oppure trattano argomenti di attualità come la disoccupazione, la violenza sulle donne, la pedofilia.

    756