Rinnovo/cancellazione: il destino di Fringe, 30 Rock e Supernatural

Rinnovo/cancellazione: il destino di Fringe, 30 Rock e Supernatural

30 Rock, Fringe e Supernatural: tre serie che non vanno bene negli ascolti e che potrebbero essere cancellate, ma per cui i produttori e/o i protagonisti invitano a sperare

da in 30 Rock, CW, Fox, Fringe, NBC, Serie Tv, Serie TV Americane, Supernatural
Ultimo aggiornamento:

    30rock fringe supernatural

    30 Rock, Fringe e Supernatural: tre show diversissimi tra loro, tutti accomunati dallo stesso, traballante destino e dalla domanda: ‘Torneranno la prossima stagione?‘. Intervistati da diversi siti internet, JJ Abrams, Alec Baldwin e Sera Gamble danno la loro versione dei fatti, e invitano i fan ad essere speranzosi sul futuro: anche le recenti affermazioni – pensiamo ad esempio a Fringe che fa perdere soldi alla rete – potrebbero essere in realtà solo un messaggio ben preciso…

    Partiamo dalla serie tv messa ‘peggio’, ossia Fringe, nei giorni scorsi il presidente FOX Kevin Reilly ha detto che lo show è economicamente insostenibile per la rete, una mossa che secondo TVLine non aveva il sapore di una cancellazione annunciata, quanto un preciso messaggio a Warner Bros. Television di tagliare i costi dove possibile, di produzione in generale e di ‘tasse’ per la rete. Secondo Ausiello, le parti stanno trattando, ‘e speriamo di poter andare avanti‘, ha detto JJ Abrams nei giorni scorsi impegnatosi a dirigere un episodio della probabile quinta stagione; per la cronaca, a prescindere da come finiranno le trattative gli sceneggiatori non cambieranno il finale, ‘se questa fosse l’ultima stagione di Fringe – aveva spiegato il producer Jeff Pinkner a TVLine – l’episodio finale può funzionare da finale di stagione e di serie‘.

    E una stagione più corta potrebbe averla anche 30 Rock, spostata in midseason e di slot, la serie non ha riscosso il successo sperato, i numeri sono terribili ma dalla sua lo show di Tina Fey ha l’amore della critica e il fatto che i due protagonisti sono anche produttori e quindi potenzialmente disponibili ad accollarsi parte dei costi.

    Nei giorni scorsi Alec Baldwin – che ha già allungato il suo contratto – ha rivelato che ‘qualcosa ci sarà l’anno prossimo, credo, penso che faremo una stagione più corta di 30 Rock, o magari anche una stagione intera, ma qualcosa faremo‘.

    Chiudiamo con Supernatural, ad agosto Mark Pedowitz non aveva chiuso la porta alla possibilità di un’ottava stagione – ‘vedremo come vanno gli ascolti, ma speriamo di continuare‘ – ma i rating sono quello che sono e non è esclusa una chiusura, tanto che, intervistata da EW.com, la producer Sera Gamble ha spiegato che lo staff di sceneggiatori ‘si sta preparando al peggio e spera per il meglio‘. Per ora, l’unica notizia certa è quella di due casting news: nella settima stagione di Supernatural, il 3 febbraio vedremo Sara Canning nel ruolo di Lydia, interesse amoroso di Dean (Jensen Ackles), mentre il 16 arriverà Bryan Cuprill, un uomo che è l’assistente di un capo a dir poco diabolico.

    539

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 30 RockCWFoxFringeNBCSerie TvSerie TV AmericaneSupernatural