Rinnovi Lifetime, novità per CW, Lone Star, Glee, Grey’s Anatomy 7, SVU e Treme

Rinnovi Lifetime, novità per CW, Lone Star, Glee, Grey’s Anatomy 7, SVU e Treme

    drop dead diva

    Lifetime ha rinnovato Army Wives (quinta stagione) e Drop Dead Diva (terza), entrambe le serie per 13 episodi che verranno trasmessi nel 2011: “Army Wives e Drop Dead Diva – ha spiegato Nancy Dubuc, presidente di Lifetime – sono le due serie top e componenti chiave del nostro successo, siamo molto contenti di poterle ordinare per la prossima stagione e metterle a traino delle nuove serie tv“.

    CW ha invece ordinato non episodi, ma solo sceneggiature – anche se è un passo nella direzione giusta – di Hellcats e One Three Hill: sei i copioni per serie ordinati, che porterebbero gli episodi totali – qualora le sceneggiature fossero convincenti e gli ascolti continuassero ad andare bene – a 19.

    In casa Fox, invece, si smentiscono i rumors che volevano una cancellazione immediata/sospensione di Lone Star, e mentre i creatori sperano in un miracolo, la rete conferma che la serie – 4.1 milioni di telespettatori al debutto – rimarrà nello slot del lunedì per almeno un’altra settimana, e che la produzione – oggi si parte con quella del sesto episodio – andrà avanti. A dare fiducia alla Fox le recensioni positive dei critici, senza considerare che – come ha detto l’agente di uno sceneggiatore che lavora nello show – “la cancellazione di Lone Star avrebbe un brutto effetto per quei network che cercano di uscire dalla logica del creare gli show con lo stampino“.

    Rimaniamo in casa Fox, a Zac Efron piacerebbe apparire in Glee, l’attore non è stato contattato dalla produzione ma si è detto favorevole ad apparire nella serie musical di Ryan Murphy. “Non me lo hanno chiesto, ma penso sarebbe veramente divertente, stanno facendo un grande lavoro e sì, mi piacerebbe molto apparire“, ha spiegato l’attore.

    Nella settima stagione di Grey’s Anatomy vedremo invece Amber Benson, l’ex Buffy The Vampire Slayer sarà la figlia di un paziente di Cristina, anche se i legami familiari non sono molto forti. La Benson, apparsa anche in Private Practice, dovrebbe arrivare nel settimo episodio.

    Jason Wiles (Beverly Hill, 90210, Third Watch) apparirà in Law & Order: SVU, nello stesso episodio (quello del 20 ottobre, intitolato Branded) in cui vedremo anche Michael Gladis, Kevin Alejandro e David Alan Grier, ed interpreterà Alexander Gammon, uno dei bersagli dello stupratore al centro dell’episodio.

    Jon Seda apparirà in un ruolo regular nella seconda stagione di Treme, dove sarà un politico/imprenditore che sarà coinvolto nella ricostruzione di Katrina; come Boardwalk Empire, anche Treme è stata rinnovata lo scorso aprile subito dopo la premiere, ed agli scorsi Emmy ha vinto otto statuette.

    Chiudiamo con una notizia relativa ad un pilot, la ABC non sarebbe più interessata al remake della sitcom britannica Gavin & Stacey, di cui l’anno scorso venne ordinato un pilot salvo poi scomparire nel nulla. “E’ un peccato perché avevamo grandi speranze per lo show – dice una fonte al Guardian – amavamo l’idea di vedere come i personaggi avrebbero funzionato al di là dell’oceano“.

    611