Richard Shepard regista del pilot di Criminal Minds 2.0

Richard Shepard regista del pilot di Criminal Minds 2.0

Prende l’abbrivio lo spinoff di Criminal Minds di cui si parla da tempo: il regista Richard Shepard, già dietro il pilot di "Criminal Minds”, è stato scritturato per dirigere l’episodio pilota dello spinoff (ed anche un altro pilot CBS al momento non deciso)

    Richard Shepard regista del pilot di Criminal Minds 2.0

    Prende l’abbrivio lo spinoff di Criminal Minds di cui si parla da tempo, dopo che Ausiello nei giorni scorsi ha presentato i nuovi personaggi (in totale 4, tre uomini ed una donna con abilità varie che potrebbero occuparsi di tutto) adesso arriva la notizia che il regista Richard Shepard, già dietro il pilot di “Criminal Minds”, è stato scritturato per dirigere l’episodio pilota dello spinoff (ed anche un altro pilot CBS al momento non deciso) che – come avevamo già spiegato in un altro post – sarà in realtà un episodio di Criminal Minds, che vedremo in febbraio e che farà da intro alla nuova serie.

    L’idea di tornare per fare questo spinoff è molto eccitante – ha spiegato Shepard – sono fiero di Criminal Minds, non ho mai diretto un procedurale dopo lo spinoff di CM e sono venuti da me con questa grande opportunità”. L’esperienza del regista in fatto di serie tv è appurata, ha diretto il pilot di Ugly Betty e puntate di 30 Rock e “In the motherhood”.

    Al momento Shepard sarà solo il regista di Criminal Minds 2.0, “non sono pronto – ha spiegato a Variety – ad occuparmi a tempo pieno di uno show per cinque anni, fare solo il regista mi dà la possibilità di dedicarmi a svariati progetti con occhi nuovi, finora ha funzionato e fare i pilot mi piace, sono come dei piccoli film”.

    Come avevamo detto nei giorni scorsi, lo spinoff di Criminal Minds sarà sceneggiato da Ed Bernero e Chris Mundy, prodotto assieme a Mark Gordon e Deborah Spera: quattro i nuovi personaggi – non ancora scritturati – che vedremo in un episodio di Criminal Minds di febbraio, Cooper (50 anni, il leader, un uomo con una grande personalità e l’attitudine al comando), Gina (30 anni, ex agente di Baltimora che è tornata nell’FBI dopo essere stata richiamata da Cooper), Mick (30 anni, ex soldato britannico e cecchino delle forze speciali), Prophet (afroamericano di 30 anni, ex truffatore che vuole ‘riparare’ tutto quello che di male ha fatto in passato).

    425

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI