Reunion di Friends a Go On: Courteney Cox guest star della serie tv con Matthew Perry

Reunion di Friends a Go On: Courteney Cox guest star della serie tv con Matthew Perry

Courteney Cox apparirà come guest star in un episodio di Go On, serie tv NBC con protagonista Matthew Perry

    Reunion di Friends a Go On: Courteney Cox guest star della serie tv con Matthew Perry

    Non sarà la reunion che tutti i fan di Friends sognano da anni, ma è pur sempre qualcosa. Courteney Cox, l’indimenticata interprete di Monica nella comedy sui sei amici newyorkesi, apparirà come guest star in un episodio di Go On. Si tratta della serie tv con protagonista Matthew Perry, che fu il volto di Chandler in Friends.

    Come riportato dal sito The Hollywood Reporter, l’episodio che vedrà riuniti gli ex coniugi Bing andrà in onda in America ad aprile. La Cox interpreterà una conoscente di Anne (Julie White), che cercherà di far scattare la scintilla proprio tra la nuova arrivata e il personaggio di Perry, Ryan.
    Si tratta della prima collaborazione insieme tra i due dai tempi di Friends. Nel frattempo, però, la Cox ha già lavorato con altri suoi ex colleghi. Sia Lisa Kudrow che Jennifer Aniston sono apparse in Cougar Town, di cui Courtney era protagonista. Così come quest’ultima ha preso parte in qualità di guest star a Web Therapy, la comedy Showtime con la ex Phoebe di Friends. Dal canto suo, David Schwimmer ha pure lui recitato in Web Therapy e ha diretto alcuni episodi di Joey, lo sfortunato spin-off di Friends incentrato sul personaggio di Matt LeBlanc.
    Insomma, gli anni passano e le strade si dividono, ma gli amici restano sempre tali.

    Aggiornamento del 6 febbraio 2013 a cura di Valentina Proietti

    Go On: Lauren Graham guest star della nuova serie tv dramedy di Matthew Perry

    Go On: Lauren Graham guest star della nuova serie tv comedy di Matthew Perry

    Lorelai Gilmore incontra Chandler Bing! O quasi. Le star protagoniste per anni di due tra le serie tv più amate stanno per tornare insieme sul piccolo schermo. La ex mamma di Gilmore Girls, Lauren Graham, è stata arruolata come guest star d’eccezione della nuova serie tv Go On, con protagonista Matthew Perry.

    Go On è la nuova serie tv dramedy (ossia a metà strada tra il drama e la comedy) lanciata quest’anno da NBC. Iniziata lo scorso 11 settembre in patria, ha per protagonista Ryan King, un giornalista sportivo la cui vita è stata devastata dalla morte della moglie, avvenuta per un incidente stradale.

    L’uomo viene obbligato dal proprio capo a seguire un gruppo di terapia, per affrontare e superare il proprio dolore; nonostante le resistenze iniziali, Ryan si renderà conto di averne un grande bisogno.

    La serie tv segna il ritorno di Matthew Perry sul piccolo schermo con un ruolo da protagonista. Per ora Go On si compone di tredici episodi, ma in caso di buon riscontro di pubblico potrà ovviamente ottenerne di più.

    Forse in questo darà una piccola mano Lauren Graham, attrice e grande amica di Perry, che parteciperà come guest star a uno dei prossimi episodi di Go On. Ancora non si sa in quale apparirà di preciso, ma si conosce sommariamente il ruolo che andrà a interpretare: la Graham sarà una ex compagna di college ed ex collega di lavoro di Ryan, nonché sua ex fidanzata.

    In effetti, sembra quasi che la parte le sia stata cucita addosso. Forse non tutti lo sanno, ma Perry e la Graham si sono frequentati per un certo periodo all’incirca dieci anni fa. La storia non ha funzionato ma i due sono rimasti buoni amici, al punto da girare un film insieme nel 2008, intitolato ‘Birds of America’. In quell’occasione fioccarono ovviamente le speculazioni su un ritorno di fiamma, ma la realtà dimostrò poi il contrario.
    Ad ogni modo, il rapporto tra i due continua ad essere molto stretto, come testimonia questa nuova collaborazione. Al momento, infatti, la Graham è già molto impegnata con il ruolo di Sarah Braverman in Parenthood, family drama sempre della NBC. Di conseguenza, è molto probabile che dietro la scelta di apparire in Go On via siano più che altro motivazioni personali che non professionali.

    In ogni caso, due attori dalle enormi potenzialità comiche come loro, faranno senz’altro faville!

    Articolo originale del 29 settembre 2012 a cura di Valentina Proietti

    788