Republic of Pirates, in arrivo un nuovo show sui ‘veri’ pirati per NBC

Republic of Pirates, in arrivo un nuovo show sui ‘veri’ pirati per NBC

Republic of Pirates, in arrivo un nuovo show sui 'veri' pirati per NBC prodotto da Walter Parkes e Laurie MacDonald che hanno anche proposto altri tre show ad altrettante tv via cavo

    pirate flag

    Per le reti americane è tempo di pirati: dopo l’invasione di dottori, poliziotti e avvocati, nel giro di poco tempo arrivano ben due progetti sui pirati, il primo è Port Royal di FX (sceneggiano Graham King and Gale Anne Hurd) e la miniserie Pyrates di Ridley e Tony Scott per FOX, arriva oggi Republic of Pirates, show che i produttori Walter Parkes e Laurie MacDonald, che da poco hanno lanciato una casa di produzione assieme a Ted Gold, hanno proposto ad NBC.

    I pirati somali devono aver attirato la fantasia degli americani, se è vero che in pochi mesi sono ben tre i progetti sui pirati che vari sceneggiatori hanno proposto alle reti televisive. L’ultimo in ordine di tempo è Republic of Pirates, basato sul libro omonimo di Colin Woodard, ambientato durante il decennio d’oro della pirateria che va dal 1715 al 1725, quando alcuni dei più celebri pirati fondarono New Providence, la loro nazione e prima democrazia delle Americhe.

    Questo progetto, secondo Deadline, è in fase di sviluppo da novembre, tant’è che NBC ha deciso di comprarlo solo dopo una presentazione iper dettagliata: a dispetto del rischio di fare tre show tutti uguali, i produttori di Republic of Pirates assicurano che contrariamente agli altri due progetti di FOX e FX che hanno per protagonisti pirati autorizzati dai loro governi ad attaccare le navi straniere, questi pirati saranno veri contrabbandieri che depredano le navi solo per loro tornaconto.

    Republic of Pirates è il primo grande progetto che la coppia Parkes/MacDonald è riuscita a vendere, anche se nei mesi precedenti i due avevano proposto USA, Lifetime e Showtime, con l’obiettivo dichiarato di diversificare generi (commedia e drama) ma anche clienti (reti broadcast e cable).

    In particolare, ad Usa Network è stata proposta la comedy “Brent Forrester Comedy Project”, sceneggiata e prodotta da Brent Forrester (The Office), racconterà la periferia nel weekend, quando i genitori sono ‘dominati’ dai figli e l’idea di tornare al lavoro lunedì non è poi così male.

    Per Lifetime c’è Liberty, un medical drama prodotto e sceneggiato da Amy Holden Jones, con protagonista Liberty Kincaid, una dottoressa/sceriffo che assicura il benessere dei suoi pazienti…e di quelli degli altri medici. A Showtime, invece, è stato proposto Last H.O.P.E.: sceneggiato da Dave Digilio (il sequel di Tron), lo show vede protagonist lo staff del Last Hospital On Planet Earth, l’ultimo ospedale sul pianeta terra.

    447

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI