Registi da paura per Fear Itself

Registi da paura per Fear Itself

Dietro la macchina da presa la NBC ha infatti scritturato John Landis ("Un lupo mannaro americano a Londa"), Stuart Gordon ("Re-Animator"), Darren Bousman (la serie "Saw"), Ronny Yu ("Freddy vs

    nbc logo

    Nei giorni scorsi la NBC ha dato il via libera a 13 episodi di una nuova serie horror, “Fear Itself”, che sarà trasmessa dalla rete questa estate.

    L’esperimento segue i buoni risultati ottenuti da “Masters of Horror” e “Nightmares and Dreamscapes“, due serie tv incentrate su tematiche horror (la prima con episodi diretti dai maestri dell’orrore, la seconda incentrata sulle novelle di Stephen King). Se gli attori sono per la maggior parte “sconosciuti” [Brandon Routh ("Superman Returns"), Shiri Appleby ("Charlie Wilson's War"), Elisabeth Moss ("Mad Men"), Cynthia Watros ("Lost"), Eric Roberts ("Heroes"), John Billingsley ("Star Trek: Enterprise"), Russell Hornsby ("Lincoln Heights"), Pablo Schreiber ("The Wire"), Stephen Lee ("Boston Legal"), Stephen R. Hart ("Shoot 'Em Up"), Jack Noseworthy ("Judging Amy") e Larry Gilliard Jr. ("The Wire")], i registi sono nomi di tutto rispetto: tra gli altri, la NBC ha infatti scritturato John Landis (“Un lupo mannaro americano a Londa”), Stuart Gordon (“Re-Animator”), Darren Bousman (la serie “Saw”), Ronny Yu (“Freddy vs. Jason,” “La sposa di Chucky”), Brad Anderson (“The Machinist”), Breck Eisner (ha diretto il prossimo film/remake della Universal, “Il mostro della laguna nera”, Mary Harron (“American Psycho”) e Ernest Dickerson (“Heroes”). “Abbiamo messo su una squadra con alcuni dei migliori sceneggiatori [tra gli altri: Steve Niles ("30 Days of Night"), Dan Knauf ("Carnivale," "Supernatural"), Richard Chizmar & Johnathan Schaech ("Masters of Horror," "From a Buick 8"), Mick Garris ("Riding the Bullet," "Amazing Stories"), Drew McWeeny & Scott Swan ("Masters of Horror") e Max Landis ("Masters of Horror"), ndr], attori e sceneggiatori per creare una serie di paura che raccolga il meglio del genere horror portandolo all’estremo”, ha spiegato la vicepresidente esecutiva della NBC Entertainment, Teri Weinberg. Il riferimento a “Masters of Horror” fatto ad inizio articolo non è campato per aria: la serie è infatti prodotta dalla Lionsgate (compagnia che non disdegna film di genere horror) e dalla Industry Entertainment, già dietro “Masters of Horror” (appunto) della Showtime e a “Masters of Science Fiction“, serie sci-fi trasmessa dalla ABC. Oltre a Lionsgate e Industry Entertainment, i produttori esecutivi saranno anche Keith Addis, Andrew Deane e Peter Block, che ha supervisionato lo sviluppo dei film della saga Saw.

    Visto il continuo successo al box office dei teen horror (e degli horror in generale), la NBC spera di raccogliere buoni ascolti: se ci riuscirà è tutto da vedere, perché dopo i successi di “Masters of Horror” (Showtime) e “Nightmares and Dreamscapes” (TNT), la ABC ha floppato (complice anche la messa in onda di sabato sera alle 10) con “Masters of Science Fiction”, che ha comunque ottenuto critiche positive. Ad oggi, comunque, tutti sono entusiasti: “L’horror è un mondo che la Lionsgate conosce bene, ha spiegato Addis, sono la prova provata che il genere rende, e sanno come costruirci un marketing. La NBC ha visto l’opportunità di traslare l’horror sul piccolo schermo, e lavoriamo con partner che hanno un alto livello di entusiasmo”. Sarà un successo? Non resta che aspettare quest’estate!

    603

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI