Referendum 2011, come seguirli in tv

Pochissimi gli appuntamenti tv dedicati ai risultati del referendum: solo Tg La7 e Tg3 predispongono due speciali in onda dalle 15

da , il

    referendum 2011 tv

    Dopo la scorpacciata di appuntamenti politici per le Amministrative 2011 e per i Ballottaggi, l’informazione tv sembra tirare i remi in barca per quanto riguarda la copertura dei risultati referendari. Evidentemente convinti del mancato raggiungimento del quorum (anche se alle 22.00 di ieri l’affluenza al voto era del 41%), Rai e Mediaset non hanno calendarizzato nelle griglie di programmazione nessun appuntamento speciale, lasciando gli aggiornamenti essenzialmente ai Tg, al Televideo e a RaiNews 24. Solo La7 prevede un’edizione speciale del tg diretto da Enrico Mentana a partire dalle 15.00, ora in cui si chiudono i seggi. Diamo comunque un’occhiata alla laconica offerta tv per i Referendum 2011.

    I quattro quesiti referendari non solleticano l’interesse di Rai e Mediaset, visto che nessun canale dei due poli (a eccezione di RaiTre) ha predisposto, da palinsesto pubblicato, appuntamenti per la copertura dei risultati referendari. Come dicevamo nell’introduzione, solo il Tg La7 di Enrico Mentana sarà in onda dalle 15.00 per aggiornare sull’affluenza e per commentare anche l’eventuale débacle. La7 continuerà poi a occuparsi del referendum con Otto e Mezzo e con L’Infedele.

    La Rai lascia gli aggiornamenti e l’informazione a Televideo e a RaiNews 24, ma qualche notizia potrebbe giungere dall’edizione delle 16.50 di Tg Parlamento e dal Tg1 delle 17.00. Porta a Porta, peraltro, è in vacanza e proprio stasera parte l’edizione estiva, con un ciclo di serate dedicate alla cronaca nera, intitolato Delitti e Misteri.

    Solo RaiTre tiene alta la bandiera della consultazione referendaria, con uno speciale Tg3 in onda dalle 15.00.

    Gli abbonati Sky potranno certo contare su Sky Tg24, ma il quadro è desolante: per la tv questi referendum di fatto non sono mai esistiti. Certo è che se si raggiungesse il quorum vedremmo spuntare Tg in edizione straordinaria.