Reduci: Rai e Mediaset scartano il docu-film prodotto dal figlio di Mike Bongiorno

Reduci: Rai e Mediaset scartano il docu-film prodotto dal figlio di Mike Bongiorno

Reduci è il nuovo docu-film prodotto dal figlio di Mike Bongiorno a cui sia Rai che Mediaset hanno detto "no"

    Immagine2

    “Un film che sia Rai che Mediaset non hanno voluto”. Con queste parole rilasciate al Corriere della Sera di oggi, Michele Bongiorno mira dritto a quelle aziende che devono sicuramente tanto a Mike Bongiorno, il presentatore degli Italiani. A quanto pare, non sempre paga essere figli di. Michele Bongiorno, figlio del più noto Mike, avrebbe visto rifiutata la trasmissione del suo nuovo docu-film sia dal servizio pubblico che dal Biscione, entrambi reti in cui ha lavorato per decenni il papà, volto storico de La Ruota della Fortuna o di Lascia o Raddoppia, scomparso l’8 settembre del 2009.

    Immagine1

    Comunque sia, si tratta di Reduci. Un fotogramma ci anticipa i contenuti forti di un film documentario che racconta la strage di Nassiriya, a dieci anni dall’episodio dei soldati in Afghanistan. Ma non è detta l’ultima parola se, tra i due litiganti (le generaliste), il terzo ha già goduto: il film verrà trasmesso domenica 3 novembre in esclusiva su Sky Cinema Cult Hd a partire dalle 21.00 e, da gennaio, anche su History Channel. Non avrà un conduttore, a raccontare saranno direttamente le voci dei protagonisti e dei “reduci”, nel film di Andrea Bettinetti prodotto da Michele Bongiorno.

    Tutto sommato, una rivincita per il figlio di Mike Bongiorno è arrivata, anche se probabilmente avrebbe pensato – come noi del resto – che la seconda serata di Rai3 o di Rete4 sarebbe stata più affine al genere di contenuto.

    Un no, d’altronde, arrivato da entrambe le generaliste nazionali e anche dai piani alti dello Stato: “…Il Ministero dei Beni Culturali - ha detto Bongiornoper ben due volte non ha concesso né un contributo né il patrocinio”.

    Il film, tra l’altro, affronta un tema delicato al di là del setting e del racconto già impegnativo: la complicata impresa dello scovare l’ordigno per evitare lo scoppio e salvare così il più alto numero possibile di vite umane.

    Anche Daniela Zuccoli, moglie di Mike ci ha tenuto a ringraziare Claudio Graziano Capo di Stato Maggiore dell’Esercito: “Generale, in quest’Italia di pensioni d’oro, datele a loro (ai soldati ndr), a questi ragazzi, delle pensioni “stra-d’oro”. Per tutta la vita“.

    Una scelta, quelle delle reti nazionali, per cui al momento non si conoscono i motivi visto che, già in passato, sia Rai che Mediaset sono stati attenti alle vicenda di Nassiriya: già Report (Rai3) nel 2006 con una puntata proprio intitolata “Nassiriya” e Mediaset con Raul Bova ed altri attori nella mini-serie per Canale5.

    Insomma: una gaffe, come direbbe Mike.

    512