Reality: Loredana Berté, sul lastrico, cerca un posto in tv

"Aiutatemi non voglio fare la fine di Michael Jackson: fatemi fare il Grande Fratello": così Loredana Bertè si autocandida come concorrente in un reality show

da , il

    Loredana Berté a Music Farm

    Aiutatemi non voglio fare la fine di Michael Jackson: fatemi fare il Grande Fratello“: così Loredana Bertè si autocandida come concorrente in un reality show. Confessa a Tv Sorrisi e Canzoni di essere alla disperata ricerca di soldi.

    Fa impressione e tenerezza leggere lo sfogo di Loredana Berté, che teme di finire i suoi giorni “sola e piena di debiti” come Michael Jackson. “Sono rimasta senza soldi – confessa Loredana – ho un mutuo da pagare di 8.500 euro ogni due mesi. Le alte spese condominiali mi hanno quasi ridotto sul lastrico. In casa non ho più i mobili, non ho nemmeno la cucina per poter mangiare. I rapporti con i vicini sono pessimi. Ogni scusa è buona per mandarmi la polizia. Ieri pomeriggio ho acceso la radio e dopo due minuti mi sono ritrovata due agenti al citofono. È un momento no. Devo guadagnare dei soldi per poter cambiare casa e ricominciare a vivere“.

    E lancia un appello: “L’unica soluzione sarebbe il Grande Fratello. Mi rivolgo ad Alessia Marcuzzi e alla Endemol: fatemi entrare nella casa! Ho bisogno del montepremi finale per poter ricominciare a vivere” dice la Berté.

    Sembra quasi una boutade o una provocazione in pieno stile Berté, più che una reale richiesta di partecipare al GF, notoriamente chiuso ai vip. Del resto lei una piccola esperienza nel mondo dei reality l’ha fatta qualche anno fa, prima come concorrente e poi come opinionista di Music Farm, con accenti che in Rai ancora ricordano. Che poi abbia difficoltà economiche non stentiamo a crederlo: con un mutuo di 8.500 euro bimestrali sarebbe difficili non averli.

    In ogni caso le produzioni di reality sono avvertite: del resto con un personaggio come la Berté gli ascolti sono assicurati. Che ne approfitti Paola Perego per Lost in Tribe?