Reality, Emanuele Filiberto di Savoia prepara Adamo ed Eva

Emanuele Filiberto di Savoia sta scrivendo un reality per la Rai: non si sa se andrà su RaiUno o su RaiDue, ma dovrebbe intitolarsi Adamo ed Eva

da , il

    Emanuele Filiberto di Savoia sta scrivendo (di suo pugno) un reality per la Rai: la notizia non è nuova, visto che dall’inizio della stagione si parlava di un suo sbarco in tv da conduttore unico, poi rimandato dal principe che preferiva fare un po’ di ‘allenamento’ prima di un debutto da ‘solista’. Il succeso de I Raccomandati accanto a Pupo e l’exploit spacca-pubblico a Sanremo 2010 con Italia Amore Mio gli hanno dato coraggio. Ora il principe annuncia di star lavorando come autore a un reality che potrebbe arrivare in tv già il prossimo autunno: dovrebbe intitolarsi Adamo ed Eva e con lui potrebbe esserci Mara Venier.

    Il principe Emanuele Filiberto di Savoia è certamente il personaggio tv Rai dell’anno. Inutile rielencare gli ottimi risultati d’ascolto registrati da I Raccomandati, che sono poi valsi poi a lui e a Pupo la conquista di Ciak si Canta!, e soprattutto inutile ritornare sull’enorme popolarità raggiunta con la presenza – in gara – a Sanremo 2010: ora si guarda al futuro per capitalizzare il favore del pubblico che l’ha premiato (contro ogni aspettativa) con un secondo posto al Festival.

    Filiberto sta preparando un reality sull’amore: dovrebbe intitolarsi Adamo ed Eva e dovrebbe essere lo sviluppo di un’idea di cui si parlava già da qualche tempo e il cui titolo provvisorio era Manuale d’Amore. Poi si era pensato a un Re d’Italia, ovvero la versione ‘nobiliare’ de Il Più Grande (Italiano di Tutti i Tempi) che il principe ha lasciato (con lungimiranza) a Francesco Facchinetti. Ma la passione del principe per il genere reality ha una lunga storia: lo ricordiamo, infatti, giurato nel reality flop Il Ballo delle Debuttanti di Maria De Filippi (settembre 2008, vinto da Elena D’Amario, poi allieva di Amici 9), vincitore di Ballando con le Stelle 5 e potenziale concorrente de La Tribù-Missione India, adventure reality poi cancellato da Canale 5.

    Sarà un reality show inaspettato che andrà in onda a settembre o a gennaio – ha raccontato il principe a Donna Moderna – Sarò io a condurre, ma farò molto di più, mi metterò in gioco insieme ad altre persone: sarà divertente“. Paura di nuove critiche? “Le critiche quando sono fondate non mi danno fastidio – ha aggiunto il principe – Sono i giudizi a priori che mi fanno ridere. Il pubblico mi ha adottato, mi sostiene, il mio stile piace a nonne, mamme, figli e figlie e lo si vede nei risultati delle trasmissioni. E poi io ho le ‘piume d’anatra’: le piume sulle quali le critiche scorrono via lisce come l’acqua. E poi bisogna vivere con leggerezza“.

    Sembra quindi che i tempi siano maturi per una conduzione solista (lo immaginiamo ancora su RaiUno): il pubblico, però, è volubile e fino a settembre potrebbe succedere di tutto.