Real Time, parte Il Boss delle Torte – La Sfida

Parte questa sera, venerdì 15 luglio, un nuovo programma con protagonista Buddy Valastro: si tratta de Il Boss delle Torte - La Sfida, una gara tra 10 talentuosi pasticceri alla conquista del premio di 50

da , il

    Parte questa sera, venerdì 15 luglio 2011, su Real Time Il Boss delle Torte – La Sfida, spin-off dell’ormai celebre programma ambientato nella Carlo’s Bakery di Hoboken di Buddy Valastro. L’attenzione si sposta dalle creazione della famiglia Valastro alla gara all’ultimo dolce tra 10 pasticceri pronti a tutto per conquistare un posto nel laboratorio più amato degli Usa e per portarsi a casa il premio di 50.000$ in palio. A far da giudice, ovviamente, il Boss in persona, Buddy Valastro. Si parte questa sera alle 23.10 su Real Time (dtt e TivùSat Canale 31, Sky canale 126).

    La famiglia Valastro cerca ‘affiliati’ e lo fa con una sfida che metterà alla prova 10 giovani pasticceri di talento provenienti da tutti gli Usa che avranno ogni settimana nove ore per realizzare una torta che li ‘rappresenti’, che metta in evidenza tutte le loro potenzialità. Ogni puntata vedrà un’eliminazione, fino alla proclamazione del vincitore, che porterà a casa un premio di 50.000 $ ed entrerà di diritto a far parte della grande squadra di Buddy Valastro.

    A giudicare i lavori dei concorrenti non ci sarà, però, solo il Boss: proprio nella prima puntata, (Celebrate Good Times, C’mon) Buddy selezionerà due dei giudici che settimana dopo settimana valuteranno l’operato dei concorrenti, spinti in ogni appuntamento al limite delle loro capacità. Basti pensare che nella seconda puntata (75 anni senza passare dal via!) ciascun aspirante new entry della Carlo’s Bakery dovrà realizzare una torta per il 75° compleanno del Monopoli, mentre nella terza (Il periodo più bello dell’anno) il gruppo – diviso in due squadre – dovrà dare il meglio di sè per realizzare due torte natalizie per l’American Cancer Society.

    Conoscendo Buddy e la sua famiglia il programma sarà spumeggiante e non ansiogeno, come invece capita spesso nelle gare tv culinarie: per quanto esigente e pignolo, Buddy ha un cuore italiano e per fare dolci non può certo scorrere il ‘veleno’ in laboratorio.