Ray Wise, il diavolo di Reaper

Ray Wise, il diavolo di Reaper

La serie è incentrata su un ventunenne i cui genitori hanno venduto l’anima al diavolo, e che per ripagare il debito deve catturare le anime che sono scappate dall’inferno

    Ray Wise, il diavolo di Reaper

    Ray Wise è un famoso attore americano, noto ai più per il ruolo del papà di Laura Palmer in Twin Peaks. A sessant’anni, l’attore torna ad interpretare un ruolo ‘diabolico’ nella nuova serie della CW “Reaper”, incentrata su un ventunenne i cui genitori hanno venduto l’anima al diavolo, e che per ripagare il debito deve catturare le anime che sono scappate dall’inferno.

    Secondo quanto dichiarato dall’attore, sarebbero stati il suo sorriso e i suoi occhi di ghiaccio a far capitolare i produttori: “Ho sentito, ha detto l’attore, che i produttori volevano un diavolo a metà tra il conduttore di un quiz e un venditore di auto usate”. In effetti sorriso ed occhi sono i punti forti di Wise, che spiega di vedere il diavolo (quantomeno, quello da lui interpretato) “come una persona, se così si può dire, con un grande senso dell’umorismo.

    Certo, può essere crudele, ma d’altronde i patti vanno rispettati, e a volte per farli rispettare serve un po’ di brutalità. La relazione del diavolo con Sam (Bret Harrison) sarà molto complicata: sarà un po’ amico, un po’ padre, un po’ mentore e un po’ boss”. Il punto di forza della serie, ha invece Tom Spezialy, produttore esecutivo di Reaper, è il giusto mix tra momenti di ‘paura’ e momenti di ‘ilarità’: “Lo stesso diavolo sa essere spaventevole e affascinante allo stesso momento, o almeno noi speriamo che lo sia. Ray Wise è perfetto per la parte, lo abbiamo scoperto sin dal primo minuto dell’audizione: quando Ray ha letto la parte, sembrava fosse proprio scritta per lui”.

    318

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI