Raoul Bova ricoverato in ospedale colpito da peritonite, ma è mistero sulle sue condizioni

Raoul Bova ricoverato in ospedale colpito da peritonite, ma è mistero sulle sue condizioni

Raoul Bova si trova in ospedale dopo essere stato colpito da peritonite

    Raoul Bova è ricoverato in ospedale dopo un intervento chirurgico, ma sulle sue condizioni di salute aleggia il mistero. L’attore laziale sarebbe stato ricoverato d’urgenza in seguito a un malore, e dopo essere stato sottoposto a un intervento sarebbe in via di miglioramento.

    Marcello Rascelli, il suo addetto stampa, però ha smentito la notizia, che è circolata nelle scorse ore, e a Corriere.it ha dichiarato: “Raoul sta benissimo ed è a casa che se la ride, è vergognoso che girino notizie false come questa“. Altre fonti vicino a Bova, tuttavia, avrebbero confermato il ricovero, alimentando – quindi – il giallo. Bova, secondo quel che è stato riferito dai principali organi di informazione, si trovava in Spagna quando è stato colpito da peritonite: una volta accertate le sue condizioni, sarebbe stato immediatamente sottoposto a un intervento.

    Operato di appendicectomia qualche giorno fa, sembrava sulla via del recupero, e dopo lo spavento iniziale tutto pareva essersi risolto per il meglio, per il sollievo di amici e parenti. Qualche giorno fa, invece, sarebbero sorte delle complicazioni, che avrebbero richiesto un secondo ricovero, questa volta in Italia. Utilizzare il condizionale è d’obbligo perché, come detto, non sono state diffuse notizie ufficiali, e ci si basa solo su indiscrezioni.

    Pare, tra l’altro, che nell’addome dell’attore, durante il secondo intervento effettuato in Italia, siano stati trovati dei residui di garza, lasciati dopo l’operazione in Spagna: un caso di malasanità? Secondo Corriere.it, ancora oggi, domenica 8 settembre, l’attore si troverebbe in ospedale, e le sue condizioni non suscitano particolari preoccupazioni. Resta da segnalare, come detto, la secca smentita dell’addetto stampa dell’attore, mentre da parte dei familiari non sono state diffuse informazioni.

    Di sicuro in questi giorni Raoul non si trova sul set di Indovina chi viene a cena, il prossimo film di Natale prodotto da Medusa e Wildside, diretto da Fausto Brizzi (la cui uscita è in programma per il 19 dicembre), del quale in questi giorni si stanno tenendo le riprese tra lo Stelvio e Roma. Qualche settimana fa, invece, Bova era stato paparazzato in compagnia della moglie Chiara e dei due figli.

    La peritonite è un’infezione che, se non curata correttamente (tramite antibiotici e, nei casi più gravi, intervento chirurgico), può addirittura portare alla morte. Si manifesta con febbre e dolori nella zona addominale.

    A Bova vanno gli auguri di Televisionando, in attesa di avere notizie più certe sul suo stato di salute.

    437