RaiUno si rinnova: Mara Venier al posto della Daniele per Ciak si Canta

Mara Venier è la candidata di Mauro Mazza per la conduzione della nuova edizione di Ciak, Si Canta, programma di prima serata nato sotto la direzione di Fabrizio Del Noce e da sempre affidato alla Angel Eleonora Daniele

da , il

    Mara Venier, Eleonora Daniele

    Mara Venier è la candidata di Mauro Mazza per la conduzione della nuova edizione di Ciak, Si Canta, programma di prima serata nato sotto la direzione di Fabrizio Del Noce e da sempre affidato alla Angel Eleonora Daniele. Desiderio di ‘rottura’ con il passato? (Si nota l’ironia nel titolo, vero?)

    Qualche giorno fa vi abbiamo dato conto di alcune anticipazioni sulla Primavera 2010 di RaiUno, notando come – all’italiana – tutto cambi perché tutto resti uguale. Ebbene, tra le varie conferme ci aveva incuriosito il nuovo ciclo di Ciak, Si Canta, format promosso dall’ex direttore di RaiUno, Fabrizio Del Noce, per dare visibilità da prime time a una delle sue Angel, Eleonora Daniele. Ricordiamo che Del Noce lanciò quattro programmi di prima serata, prima come pilota poi confermati, per le sue donne: parliamo di Incredibile! con Veronica Maya, Dimmi la Verità per Caterina Balivo, Parenti Talenti con Elisa Isoardi, oltre al già citato Ciak, Si Canta. Data la fredda accoglienza del pubblico, le Angels sono state più prudentemente riposizionate nel daytime con Veronica Maya a Verdetto Finale, Elisa Isoardi a La Prova del Cuoco e Caterina Balivo signora di Festa Italiana.

    Bene, questa conferma di Eleonora Daniele nel prime time di RaiUno ci aveva lasciati un po’ stupiti, ma ecco che arriva la doccia fredda per la bionda ex sorellina della prima edizione del Grande Fratello: Diva e Donna parla sì di un ritorno di Ciak, Si Canta, ma affidato a Mara Venier, di ritorno dall’esperienza de La Fattoria 4 su Canale 5. Sarebbe quindi finito per lei il periodo di esilio determinato dalla brutta rissa tra Adriano Pappalardo e Antonio ‘Er Mutanda’ Zequila che rivediamo in basso e che risale al gennaio 2006: per lei finora qualche evento speciale, per lo più concertistico, nel periodo natalizio.

    Se questo è il rinnovamento promesso dal neo direttore di RaiUno Mazza c’è poco da stare allegri: soliti format (peraltro non brillanti) e volti noti. Vera sperimentazione!