RaiUno: Massimo Ranieri recita Eduardo

RaiUno: Massimo Ranieri recita Eduardo

Ad ottobre Rai Uno propone, in prima serata, quattro commedie di Eduardo De Filippo dirette e interpretate da Massimo Ranieri

    ranieri-massimo.jpg

    Massimo Ranieri porta su RaiUno le commedie di Eduardo De Filippo ad ottobre. L’attore, che anche quest’anno ha ottenuto un successo strepitoso in giro per l’Italia con il suo spettacolo Canto perché non so nuotare…da 40 anni, si conferma un vero istrione e si butta a capo fitto in questa nuova avventura che da tempo sognava di poter realizzare. La sfida non è da poco, visto che si tratta di portare in prima serata la prosa, quella importante, quella del grandissimo Eduardo De Filippo. Il ciclo di quattro commedie avrà la colonna sonora di Ennio Morricone, si partirà con Filumena Maturano interpretata da Mariangela Melato, poi, a seguire, Questi Fantasmi, Sabato, domenica, lunedì e Napoli Milionaria.

    Nell’intento di Massimo Ranieri c’è il desiderio di far avvicinare i giovani al teatro facendo loro conoscere uno degli autori più importanti del ‘900. In un panorama televisivo come quello attuale, questo ci sembra un progetto bellissimo quanto difficile, ma Massimo Ranieri sa il fatto suo e, a giudicare dal pubblico che segue i suoi spettacoli dal vivo, c’è da aspettarsi che saprà catturare davvero l’attenzione molti giovani. A 59 anni la sua voglia di dare il meglio non si è ancora esaurita e questo la gente lo vede, lo percepisce, lui sa come non deludere mai il suo pubblico e per essere più convincente, oltre alla tv, nel suo futuro prossimo anche tanto cinema.
    La prossima Mostra del Cinema di Venezia lo vedrà tra i protagonisti del film fuori concorso di Turturro, Passione, mentre in Francia è in uscita il film Ces amours-là di Lelouch. Ma di Massimo Ranieri si parla anche come possibile conduttore del Festival di Sanremo 2011, anche se ormai sembra un gioco, tutti candidati, da Belen a Bruno Vespa, un programma alla deriva, ma torniamo a Ranieri di cui si parlava, per Sanremo, prima in coppia con Morandi, poi con la Carlucci, tutte voci non confermate e di cui lo stesso Massimo sa veramente poco.

    Confessa comunque di non sentirsi adatto perché il suo desiderio è quello di sperimentare, mentre Sanremo è e deve rimanere, un programma classico.
    Insomma, forse non presenterà mai Sanremo e, dopo tutto, questo potrà solo essere un bene per la sua carriera, ma ci regalerà di sicuro momenti unici con le commedie di Eduardo de Filippo da ottobre su RaiUno e ci piace pensare che anche Eduardo sarebbe felice di questo progetto.

    469