Raising Hope e Modern Family 2 da stasera su Fox

Serata tutta ridere stasera su Fox, con Aiutami Hope (Raising Hope, la cui prima stagione debutta in prima visione assoluta alle 21

da , il

    Serata tutta ridere stasera su Fox, con Aiutami Hope (Raising Hope, la cui prima stagione debutta in prima visione assoluta alle 21.50) e Modern Family, la cui seconda stagione debutta in prima visione assolutaalle 22.25. Una sitcom dal futuro brillante creata da Greg Garcia (My Name Is Earl) che lancia un successo già rodato, la serie rivelazione dello scorso anno creata da Christopher Lloyd e Steven Levitan.

    Cosa succederebbe se un ventenne bamboccione passasse la notte con una tipa da urlo, salvo poi scoprire che questa è una serial killer condannata al braccio della morte che, una volta condannata e deceduta, gli lascia ‘in eredità’ una figlia – Princess Beyonce ribattezzata Hope – avuta in seguito a quella notte di passione? La risposta è Raising Hope, sitcom FOX che questa sera debutterà in Italia (alle 21.50 su Fox) e che vede protagonista Jimmy/Lucas Neff, padre della piccola Hope avuta dopo una notte passata con la guest star Bijou Philips, assassina condannata alla sedia elettrica. A crescere la piccola Hope, oltre al protagonista, saranno i suoi genitori (Martha Plimpton, Garret Dillahunt), la nonna svampita Maw Maw (Cloris Leachman), Sabrina (Shannon Woodward), commessa di un negozio e interesse amoroso del protagonista e Shelly (Kate Micucci), cugina di Sabrina che gestisce un’asilo nido (con annesso ospizio e dog sitter per cani).

    Come già My Name Is Earl, anche Raising Hope/Aiutami Hope – qui foto e video promozionali – racconta di una famiglia della working class “ma questa – ha spiegato Greg Garcia, creatore di entrambi gli show – non sarà una famiglia di criminali, con un protagonista che cerca di migliorare la sua vita mentre il resto dei personaggi no. Si tratta di una famiglia della classe media, gran lavoratrice, che non ha i soldi e la fortuna che si meriterebbe e che si trova a fare i conti con una situazione bizzarra“. E se siete fan di Earl non perdetevi l’episodio Burt Rocks, dove Jason Lee apparirà nel ruolo di un vecchio rocker adorato da Burt.

    A seguire, alle 22.25, tornano le esileranti avventure della famiglia allargata di Modern Family: nella seconda stagione ritroveremo il patriarca Jay Pritchett (Ed O’Neill), da poco sposato con la giovane moglie colombiana Gloria (Sofia Vergara) che ha un figlio di nome Manny (Rico Rodriguez). I tre saranno protagonisti di uno degli episodi più divertenti della stagione, quello con ‘guest star’ una scossa di terremoto

    Non mancheranno Claire (Julie Bowen), figlia di Jay, e Phil (Ty Burrell) e dai loro tre figli [Luke (Nolan Gould), Haley (Sarah Hyland) ed Alex (Ariel Winter)], che sin dalla prima puntata si troveranno a dover vendere l’auto di famiglia, portatrice di tanti ricordi… mentre nella quarta puntata tutti i membri della famiglia diranno addio a cellulari e pc per migliorare le loro capacità di comunicare.

    Ritroveremo infine la famiglia composta da Mitchell (Jesse Tyler Ferguson), altro figlio di Jay, che vive assieme al suo compagno Cameron (Eric Stonestreet) e Lily, la bimba vietnamita che hanno adottato: a loro toccherà la super guest star dell’undicesimo episodio, James Marsden, il loro nuovo e misterioso vicino di casa, ma anche fare i conti con la tendenza della loro figlia a mordere gli altri bambini…ma anche con un ex di Mitchell (la guest star Mary Lynn Rajskub)

    Come avevano promesso i due creatori, le storie di questa seconda stagione di Modern Family sono simili a quelle della prima stagione, ma i personaggi interagiranno attraverso nuove dinamiche (Luke ad esempio insegnerà a Gloria ad andare in bici, mentre Claire e Gloria dovranno organizzare una festa scolastica insieme). Per scoprire se vi piacerà, l’appuntamento è questa sera alle 22.25 su Fox.