RaiDue, il pomeriggio cambia volto

RaiDue inaugura il suo nuovo palinsesto pomeridiano: dalle 14

da , il

    Monica Setta, Milo Infante, Lorena Bianchetti

    RaiDue inaugura il suo nuovo palinsesto pomeridiano: dalle 14.00 alle 18.00 tre nuovi (o quasi) appuntamenti, ovvero Il fatto del giorno, L’Italia sul Due e Scalo 76 Talent.

    Premettiamo subito che di Scalo 76 Talent ci occuperemo nel nostro prossimo post, mentre qui ci concentriamo sui due primi appuntamenti del ‘nuovo’ pomeriggio di RaiDue che accoglie le ‘reduci’ di Domenica In, ormai ridotto ai soli segmenti dell’Arena di Massimo Giletti e di Ieri, Oggi e Domani di Pippo Baudo, al via il prossimo 4 ottobre.

    E’ del tutto inedito Il Fatto del Giorno, condotto da Monica Setta e in onda alle 14.00 dagli studi di Roma: in 45 minuti “i fatti, in diretta, rigorosamente separati dalle opinioni: questo è il nostro slogan” dice la Setta che presenta così la sua trasmissione: “Ci poniamo un obiettivo molto difficile, raccontare l’Italia della politica, dell’economia e della cronaca con un linguaggio semplice e comprensibile a chi ha voglia di informazione, ma ha poco tempo. Cercheremo di farci capire dalle famiglie italiane nelle cui case entreremo per tutto l’anno all’ora di pranzo”. Ogni giorno si tratta un avvenimento o un argomento di particolare attualità con i protagonisti della politica, dell’impresa, del sindacato, del mondo delle associazioni, in studio e in collegamento: previsti diversi spazi, con un faccia a faccia con i leader di partito, i ministri e i manager dei grandi gruppi finanziari italiani, rubriche sullo spettacolo, la salute e un momento dedicato alla rassegna stampa internazionale. Infine nella sezione Le storie, in onda una volta a settimana, verranno raccontate le storie più particolari dell’Italia lontana dalle telecamere. Chiamati in causa anche i telespettatori, invitati a partecipare a un sondaggio sui temi trattati. In basso il promo.

    Alle 14.45 tocca alla nuova edizione de L’Italia sul Due, programma chiuso nel cassetto per un anno (a favore dell’Italia allo Specchio con Francesca Senette) e ora rispolverato con il conduttore storico Milo Infante affiancato per la prima volta da Lorena Bianchetti (che ha soffiato al fotofinish il posto alla Senette). In diretta da Milano, Infante e Bianchetti propongono storie realmente accadute di personaggi noti e meno noti che fanno da spunto per discussioni con gli ospiti in studio, con l’intento di “raccontare l’Italia e i suoi cambiamenti e di far riflettere su scelte e decisioni del quotidiano di ognuno“.

    L’Italia sul due supera così lo schema del talk-show e dei fronti contrapposti per far diventare protagonista chi, con il suo bagaglio di fatti, di decisioni e di emozioni, di certezze e contraddizioni, accetterà di ‘sfogliare’ il romanzo della propria vita” dicono gli autori. Tra le novità la presenza di una band in studio e la scomparsa delle mini-fiction che puntellavano la storia del giorno, sostituiti da un giovane e un’attrice che leggeranno brani famosi sul tema della puntata.

    Alle 16.40, poi, spazio a Scalo 76 Talent, condotto da Lucilla Agosti e Alessandro Rostagno. Ma, come detto, ne parleremo dopo.