Rai4, appena nata già criticata

Rai4, appena nata già criticata

I problemi di Rai4, appena nata e già bersagliata dalle critiche

da in Attualità, Digitale Terrestre, Primo Piano, Programmi Digitale Terrestre, Rai, Rai 4, rai-digit, rai-sport-più
Ultimo aggiornamento:

    I lettori di Televisionando sono scesi sul piede di guerra alla notizia della nascita di Rai4, nuovo canale del digitale terrestre Rai. Tanti coloro che contestano la linea editoriale, che sottende per alcuni un target ‘cerebroleso’, molti quelli che temono di non riuscire a vederne neanche un’immagine: cerchiamo di dare qualche chiarimento, soprattutto sulle coordinate di sintonizzazione.

    I nostri lettori sono ancora scossi, a ragione, dalla difficoltà incontrate in molte zone d’Italia per vedere RaiSportPiù, il canale satellitare e digitale terrestre che da maggio ha sostituito RaiSportSatellite. Per quanto Televisionando non sia un blog specializzato in soluzioni ‘tecniche’ cercammo all’epoca di fornire quante più informazioni possibili per superare l’empasse, ma del resto se il segnale non è uniformemente diffuso c’è poco da fare.
    Il timore dei lettori è che anche Rai4 assuma i contorni di una ‘bufala’ e che in pratica non possa essere vista da nessuno o almeno non possa essere vista dalla maggior parte della popolazione.

    Partiamo da un presupposto: Rai4 è visibile SOLO DUL DIGITALE TERRESTRE, non è visibile sul satellite.

    A quanto comunicato dalla Rai, Rai4 è disponibile sul multiplex Rai A, al posto di Rai Gulp, che resta visibile sul mux B. Rai4, a differenza di RaiSportPiù, non è visibile sul satellite: perchè possa essere disponibile sul satellite è necessario aspettare la nascita di Tivù Sat, la piattaforma gratuita che nascerà in funzione di accordi specifici tra Rai, Mediaset e TI Media.

    Invitiamo ovviamente tutti i coloro abbiano informazioni utili (senza spacciarsi per lo staff di Rai4, please) a condividerle con noi: da considerare, inoltre, che le trasmissioni di Rai4 sono ufficialmente iniziate solo ieri sera, 14 luglio, e che quindi potranno essere in seguito presi correttivi e provvedimenti. Almeno ce lo auguriamo. Intanto per verificare la copertura e inviare le proprie segnalazioni vi rimandiamo al sito di RaiWay

    428

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàDigitale TerrestrePrimo PianoProgrammi Digitale TerrestreRaiRai 4rai-digitrai-sport-più