Rai4 al momento visibile anche sul satellite

Rai4 al momento visibile anche sul satellite

Rai4 visibile anche sul satellite

    Continuano ad arrivare mail e commenti di lettori che chiedono informazioni e suggerimenti per poter vedere Rai4, il nuovo canale del DTT Rai. Contrariamente a quanto detto in precedenza, Rai4 è al momento visibile anche sul satellite. Di seguito le coordinate per la sintonizzazione, in alto l’inizio delle tresmissioni.

    Sebbene Carlo Freccero, presidente di RaiSat e responsabile dei nuovi progetti Rai per il digitale terrestre, abbia più volte affermato che Rai4 è un canale del Dtt e non del satellite, molti nostri lettori ci hanno fatto sapere che il ‘canale giovane’ e neonato della Rai è al momento visibile anche sul satellite. Non sappiamo se sia una scelta definitiva o si tratti di una ‘visibilità’ temporanea, utile a colmare le ampie lacune della distribuzione del segnale del digitale terrestre sul territorio nazionale.

    Rai4 è per ora (?) disponibile su qualsiasi ricevitore satellitare orientato su Hotbird 13° Est (Trasponder 44, Frequenza 11766 Ghz, Polarizzazione Verticale, Symbol Rate 27500, FEC 2/3, Lingua Italiano, Video PID 523, Audio PID 604, Risoluzione video 480×576).
    Per visualizzarlo, sia sul satellite che sul digitale terrestre, basta risintonizzare il proprio ricevitore, facendo una nuova ricerca canali.

    Beh, almeno questa è la procedura, ma non garantisce la visione del canale. Per quanto possa interessare l’esperienza personale, la guida canali del DDT ci segnala sia Rai4 che RaiSportPiù, ma alla fine non riusciamo a vedere nessuno dei due, che invece riusciamo a seguire sul satellite.

    Insomma il segnale è ancora molto lacunoso e distribuito sul territorio nazionale a macchia di leopardo (per usare un eufemismo). Vi rimandiamo ancora al sito di RaiWay per eventuali segnalazioni tecniche, ricordando a quanti si lamentano di non riuscire a vedere i nuovi canali Rai, pur pagando il canone, che ci sono zone d’Italia in cui non si vede neanche RaiTre. Non è una consolazione, certo, è una pura considerazione.

    402