Rai, Zavoli: “Garantiamo contraddittorio a Maroni”

Rai, Zavoli: “Garantiamo contraddittorio a Maroni”

Sergio Zavoli crede di poter garantire al ministro Maroni il contraddittorio con Saviano richiesto dal ministro dopo il monologo dello scrittore casertano a Vieni Via con Me

da in Attualità, Roberto Saviano, Vieni via con me, Commissione di Vigilanza Rai, Politica, sergio-zavoli
Ultimo aggiornamento:

    Sergio Zavoli, Presidente della Commissione di Vigilanza Rai, sembra ‘fiducioso’ in una risoluzione ‘pacifica’ del ‘braccio di ferro’ tra il Ministro dell’Interno Roberto Maroni e i vertici di Viale Mazzini, cui il ministro ha chiesto di poter replicare al monologo di Roberto Saviano sulla ‘Ndrangheta al Nord contenuto nella seconda puntata di Vieni Via con Me. In realtà al titolo che abbiamo scelto manca un ‘forse’: Zavoli, infatti, ha epresso più che altro una sensazione, visto che la Commissione di Vigilanza si riunirà domani.

    Non voglio rispondere perchè domani c’è la riunione della Commissione di Vigilanza, ma mi pare che a Maroni verrà garantito il contraddittorio“: così Sergio Zavoli ha aperto uno ‘spiraglio’ alla richiesta del ministro Maroni, indignato dalle parole di Saviano che lunedì, nel suo monologo a Vieni Via con Me, ha parlato di una ‘Ndrangheta che “interloquisce” con la Lega.
    Bella notizia! E’ bello sapere che le istituzioni diano il diritto di replica ad un ministro…” ha commentato ironico il ministro a margine della conferenza stampa con la quale è stato dato ufficialmente l’annuncio dell’arresto di Antonio Iovine, boss dei Casalesi latitante da 14 anni.

    In realtà ancora nulla è stato formalmente deciso: dovremo aspettare domani per capire quali saranno le indicazione del CdA Rai e della Commissione di Vigilanza e quale sarà la posizione degli autori di Vieni Via con Me.

    255

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàRoberto SavianoVieni via con meCommissione di Vigilanza RaiPoliticasergio-zavoli