Rai Uno: al via stasera la fiction “La donna che ritorna” con Virna Lisi

Virna Lisi è la protagonista della nuova fiction "La donna che ritorna", in onda da stasera su Rai Uno

da , il

    Dopo il successo di Fidati di me e Caterina e le sue figlie Virna Lisi torna in tv con una nuova fiction: “La donna che ritorna”, serie in quattro puntate prodotta da Endemol Italia per Rai Fiction con la regia di Gianni Lepre in onda da stasera nella prima serata di Rai Uno. Un avvincente legal thriller psicologico scritto da Peter Exacoustos (“Terra Ribelle”, “Come un delfino”) e Daniela Bortignoni che vede protagonisti tra gli altri Barbara Livi, Fabio Testi, Luca Bastianello, Margherita Tamanti, Valentina D’Agostino, Enrico Bonucci, Giancarlo Zanetti e il piccolo Gabriele Caprio.

    Nella fiction “La donna che ritorna”, in onda da stasera alle 21.10 in prima visione assoluta su Rai Uno, Virna Lisi interpreta il drammatico ruolo di Paola, una misteriosa donna ritrovata tra le vie di Roma in stato confusionale: a causa di un’amnesia non ricorda più nulla di sé e del suo passato. A contendersi la smemorata signora, che tutto sembra meno che una barbona, saranno due uomini che non si conoscono tra di loro: Fulvio Silenti (Alessandro Bertolucci), che giura sia sua madre, e Bruno Gedda (Fabio Testi), contadino che la riconosce come sua moglie. Da qui evidentemente iniziano i misteri perché le due versioni non combaciano: con i suoi ricordi disordinati, che pian pianino cominciano a riaffiorare, e nel tentativo di scoprire la sua vera identità Paola finirà con l’aiutare il giovane ispettore Marco Leoni (Luca Bastianello, “Vivere” e “Centrovetrine”) a risolvere alcuni casi di omicidio, l’ultimo quello di una modella russa ritrovata su una spiaggia, legati a un pericoloso serial killer.

    Il mio personaggio è molto complesso ed è stato difficile da interpretare. Pieno di sfumature, di drammaticità, di sofferenza - ha dichiarato Virna Lisi -. È una donna che ha perso la sua identità e la cerca disperatamente. È un personaggio molto bello. Raramente capita a un’attrice di fare, oggi, un personaggio così”.