Rai: Paolo Limiti al posto di Santoro, Domenica In a Mara Venier

Rai: Paolo Limiti al posto di Santoro, Domenica In a Mara Venier

Paolo Limiti in onda su RaiDue il 18 e il 25 marzo al posto di Annozero; Mara Venier vicina al ritorno a Domenica In

    Paolo Limiti al posto di Santoro; Mara Venier vicina a Domenica In

    Aria di ‘rinnovamento’ in casa Rai: mentre infuria la polemica per la Par Condicio, Viale Mazzini pensa al futuro e rimescola i conduttori in vista della seconda parte del palinsesto e del prossimo autunno. Torna alla ribalta Paolo Limiti per RaiDue: Affari Italiani parla di due prime serate sulla seconda rete Rai dedicate a Mino Reitano e Mina il 18 e il 25 marzo al posto di Annozero di Santoro (e le tribune elettorali?). Mara Venier, invece, si avvicina a Domenica In al posto di Pippo Baudo.

    Tornano in ballo due nomi storici della Rai, Paolo Limiti e Mara Venier.
    Per Limiti si apre una seconda chance in zona Cesarini dopo il promesso, e poi negato, ritorno nel pomeriggio di RaiDue con una versione aggiornata di Ci Vediamo sul Due intitolata Futuro Anteriore: si era pensato a lui per rialzare gli ascolti pomeridiani almeno nel sabato pomeriggio, poi andato a una nuova edizione di Top of The Pop (mentre nei daytime feriale è comparso Cuore di Mamma), ora arrivano due prime serate. Due speciali dedicati a Mino Reitano e Mina in pieno stile Limiti che dovrebbero andare in onda già giovedì 18 e 25 marzo.

    A lui il compito di sostituire Annozero di Michele Santoro bloccato dal CdA Rai (altro che tribune elettorali!). Insomma lo stop all’informazione politica viene sfruttato da RaiDue per testare programmi che potrebbero poi trovare una collocazione stabile a partire dal prossimo autunno.

    E a proposito di autunno e di ritorni, si fa sempre più concreto il ritorno di Mara Venier a Domenica In: la Signora della Domenica potrebbe tornare sul suo trono a scapito di Pippo Baudo. In un’intervista di qualche tempo fa, la Venier dichiarò di non portare ancora nel cuore il contenitore domanicale di RaiUno, ma di considerarla ormai un’esperienza conclusa. Ma il direttore di RaiUno, Mauro Mazza, evidentemente vuole ripagarla della mancata assegnazione di Ciak si Canta! (cha in pochi mesi ha cambiato più conduttori di un bus di linea) e riportare Mara ai suoi ‘antichi fasti’. Pippo Baudo è sempre più solo: cosa ne sarà di lui?

    454

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI