Rai, Monica Setta replica alla Ventura: “Io epurata, non raccomandata”

Rai, Monica Setta replica alla Ventura: “Io epurata, non raccomandata”

Anche Monica Setta risponde agli attacchi di Simona Ventura su Vanity Fair

    L’intervista di Simona Ventura a Vanity Fair ha scatenato un fiume di polemiche fuori e dentro Viale Mazzini: dopo la risposta di Massimo Liofredi veniamo a quella di Monica Setta, cui la Ventura ha dato della ‘raccomandata’ (ha detto che “è stata imposta“, il senso è quello) e che la giornalista ripaga rivolgendo alla conduttrice la stessa accusa. La Setta punge la sua rivale riuscendo nel contempo ad accendere nuovamente i riflettori sulla sua lunga assenza dalla tv (dovuta, a suo avviso, dall’avversione di Mauro Masi) e sul suo nuovo libro, nel quale dedica all”ex’ amica ben “una pagina e mezza”. “La Ventura è ossessionata da me, mi cita in tutte le sue interviste. Credo che sia una donna molto inquieta e le auguro di trovare serenità“. In alto il primo scontro in diretta tv tra la Setta e la Ventura a causa di Aldo Busi all’Isola dei Famosi 7.

    Mi fa sorridere sentirmi dare della raccomandata da una come Simona Ventura che per anni ha avuto come agente Lele Mora, ora in carcere, e che nell’88, l’anno in cui io mi laureavo con lo storico del Pci Paolo Spriano, partecipava ad un concorso di bellezza“: Monica Setta non perde tempo a colpire Simona Ventura, di certo poco tenera con lei e soprattutto con Massimo Liofredi nell’intervista a Vanity Fair, in edicola domani. Dopo avervi dato conto della risposta piccata di Massimo Liofredi, diamo spazio a quella della Setta, che non lesina commenti all’Ansa, ricordando la sua condizione di ‘reietta’ della Rai, mentre rispedisce al mittente l’etichetta di raccomandata.

    “Mi sembra che l’unica epurata in Rai nell’ultimo anno sia stata io” dice la Setta, che chiama in causa le intercettazioni entrate nel caso Bisignani/P4 per dimostrare come la sua ‘carriera’ tv sia stata ‘ostacolata’ dall’ex dg Mauro Masi. “Come si evince dalle recenti intercettazioni, l’ex dg Mauro Masi mi tolse un programma di successo come Il Fatto del Giorno, mentre lo stesso Masi festeggiava con una telefonata ormai entrata nella leggenda la prima puntata dell’Isola dei Famosi 8“. E ancora: “Mentre la Ventura era stata inserita nel palinsesto autunnale (2011, n.d.r.), io, malgrado il direttore uscente mi avesse riproposta per uno spazio politico, sono stata cassata e non ho avuto la proroga del contratto di esclusiva che mi era stata garantita“. Fermo restando che per ora è in onda con Seconda Serata Estate.

    Quindi attacco frontale alla Ventura, sia sul piano professionale che su quello personale: “La Ventura dice che le sono stata addosso, ma dice il falso sostenendo che ce l’avevo con lei – dichiara ancora la Setta – In realtà trovo lodevole il suo sforzo estremo di restare comunque a galla malgrado le performance di share, stando ai dati oggettivi, siano state in discesa negli ultimi anni“. Ah però…
    Quindi la ‘commisera’, concludendo che secondo lei la Ventura “è una donna molto inquieta” alla ricerca della serenità, che le augura di trovare a Sky. Immaginiamo che la Ventura non abbia bisogno degli ‘auguri’ della Setta. E non finisce qui…

    590