Rai, Max Paiella lancia il primo one man show multipiattaforma

Rai, Max Paiella lancia il primo one man show multipiattaforma

Max Paiella lancia questa sera il primo one man show multipiattaforma targato Rai: il suo Max Paiella Show sarà trasmesso da Rai News, RadioDue e dal sito ufficiale dell'emittente radiofonica

    I programmi multipiattaforma fanno ormai tendenza nel panorama mediale italiano: dopo Servizio Pubblico di Michele Santoro – in onda su un network di tv locali dtt, su Sky, sul web e in radio – ora si testa una formula analoga per l’intrattenimento. Ad avere l’onore e l’onere del ‘debutto’ è il comico Max Paiella, noto soprattutto per la sua imitazione di Augusto Minzolini a Parla con Me, che stasera – lunedì 19 dicembre – sarà in onda su Rai News, online su radio2.rai.it e on air su Radio2 a partire dalle 21.30 con il Max Paiella Show.

    Beh, in principio fu Fiorello: il suo Buon Varietà travalicò i confini del Teatro Sistina per approdare su RadioUno, quindi con Il Più Grande Spettacolo dopo il Weekend ha superato la barriera del web creando di fatto uno ‘show’ parallelo su Twitter (che prosegue anche a telecamere spente grazie alle sue continue incursioni video). Finora, però, la multipiattaforma è pienamente sfruttata solo dal talk di Michele Santoro, ormai fuori dalla Rai. Viale Mazzini cerca di ‘seguirne le orme’ dedicandosi però all’intrattenimento puro.

    ‘Cavia’ dell’esperimento il comico Max Paiella, protagonista questa sera del Max Paiella Show: il programma sarà trasmesso dalla sala A del centro Rai di Via Asiago a Roma in diretta in diretta su Radio2, in streaming video sul sito e in tv su Rai News. Lo show sarà poi scaricabile in podcast sul sito di RadioDue.

    L’evento è costruito secondo i crismi del classico one man show, con ampi estratti del suo repertorio, nutrito di personaggi creati con le anime de Il Ruggito del Coniglio (trasmissione cult di RadioDue) Marco Presta e Antonello Dose, e canzoni per una serata all’insegna della comicità e della satira.
    Inizieremo con un Belpietro stile Blade Runner, annuncia Paiella (e nel video in alto ve ne proponiamo un assaggio), che anticipa anche altri elementi della sua scaletta.

    Saliranno sul palco tutti i personaggi da cui sono posseduto: Vinicius Du Marones, Fata Paiella, Bublè, Parakulis, Coricidin. E poi i grandi direttori, da Maurizio Belpietro a Augusto Minzolini. Fabrizio Cicchitto interverrà con il menù dell’Hosteria delle Libertà, mentre Alfonso Signorini colorerà la sala A di via Asiago con la sua opinione ‘fucsia’, dice Paiella snocciolando i punti forti del suo show.

    Entusiasta del progetto il direttore di RadioDue, Flavio Mucciante: Max Paiella è un talento straordinario, alla radio come in tv o a teatro, un artista ‘multimediale’ che per le sue caratteristiche arriva al pubblico con immediatezza attraverso i più vari mezzi di comunicazione, dice il direttore, che esalta le doti artistiche di Paiella e non manca certo di sottolineare le potenzialità tecniche di Mamma Rai. Con il suo show - aggiunge Mucciante – vogliamo riproporre la nostra capacità di realizzare in diretta programmi, dove si incrociano radio, web, tv e social network con il pubblico in sala, che diventa parte integrante dello spettacolo.
    Beh, non resta che seguirlo, in qualunque modo si voglia.

    530

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI