Rai, l’irruzione a Via Teulada (video)

Rai, l’irruzione a Via Teulada (video)

Un gruppo di estrema destra, afferenti a Casa Pound, da cui deriva anche il Blocco Studentesco, ha fatto irruzione negli studi Rai di Via Teulada intorno all'una del 4 novembre per 'protestare' contro i filmati sugli scontri di Piazza Navona mandati in onda durante l'ultima puntata di Chi l'ha Visto?

da in Attualità, Chi l'ha visto, Rai, Rai 3, Video
Ultimo aggiornamento:

    Presi dalla vigilia elettorale Usa abbiamo colpevolmente trascurato l’irruzione negli studi di Via Teulada avvenuta nella notte tra il 3 e il 4 novembre e rivendicata dal gruppo Casa Pound. Un avvertimento per Chi l’Ha Visto? che ha trasmesso immagini degli scontri a Piazza Navona che immortalavano azioni violente di estremisti di destra. In alto il servizio del Tg3 dedicato all’irruzione, di seguito i filmati di Chi l’ha Visto? e il video di rivendicazione.

    Una quarantina di persone, a volto coperto, hanno fatto irruzione poco dopo la mezzanotte del 4 novembre negli studi Rai di Via Teulada, a Roma, entrando nel cancello del cortile e scavalcando i tornelli d’ingresso per dirigersi spediti verso gli studi di Chi l’Ha Visto?. Una missione dimostrativa, di minaccia, seguita alla decisione della trasmissione di mandare in onda scene rallentate degli scontri svoltisi a Piazza Navona mercoledì scorso, nel giorno dell’approvazione da parte del Senato del decreto Gelmini. Scene che riprendevano gruppi di estrema destra, già individuati dalle forze dell’ordine, che picchiavano giovani dimostranti con cinte e oggetti di vario genere. Raccogliendo le segnalazioni del pubblico a casa, che chiedeva il perché finora fossero state mostrate solo le immagini dei disordini creati dai gruppi di estrema sinistra, Federica Sciarelli ha lanciato il filmato rallentato con gli scontri che hanno visto protagonisti i giovani di estrema destra, scatenandone le ire.
    Sono immediatamente giunte telefonate di minaccia alla redazione della trasmissione, come potete sentire nel video in basso che ripropone il filmato mandato in onda da Chi l’ha Visto?.



    Prendendo spunto dall’iniziativa del programma e accusandolo di aver voluto allertare il pubblico a casa perchè fornisse informazioni sulle persone inquadrate (cosa che dal filmato in alto non risulta a dire il vero), un gruppo di Casa Pound si è immediatamente organizzato facendo irruzione a Via Teulada e riprendendo la propria ‘azione dimostrativa’ (ribattezzata ‘corsa’), finita poco dopo su YouTube. In basso il video di rivendicazione.



    Proprio per allontanare ‘sospetti’ dalla trasmissione, la redazione ha messo a disposizione la sbobinatura del commento di Federica Sciarelli alle immagini, che riportiamo in basso.
    “Molti telespettatori, qualcuno ci hanno scritto. Voi sapete ‘Chi l’ha visto’ fa vedere tutto quello che, voi soprattutto, ci chiedete. Allora, ci hanno detto che sono state viste molte immagini della manifestazione degli studenti, che si riferiscono soprattutto a piazza Navona, a quando ci sono stati dei manifestanti di sinistra che hanno tirato delle sedie e dei tavolini addosso a degli esponenti di destra, del Blocco Studentesco.

    Ci sono altre immagini che sono state fatte vedere pochissimo, ci hanno chiesto di mandarle in onda e noi, ve le facciano vedere. Sono immagini, devo dire, brutte, vediamole insieme al rallenti. Allora ci sono dei giovani, giovanissimi tra l’altro. Li vedete in basso, proprio giovani, sicuramente non degli universitari, forse dei liceali. E poi ci sono delle persone, vedete, che li stanno, prendendo proprio a calci, pugni, scudisciate, che si fanno largo, sono ben visibili queste persone. Questo è accaduto prima di quello che avete visto voi nei giornali e nelle televisioni, durante i telegiornali degli scontri di piazza Navona. Guardate tra l’altro la faccia sgomenta e preoccupata dei ragazzi, sono dei ragazzini, sono veramente dei ragazzini che scappano, questi qui in basso, spaventatissimi da quello che sta succedendo. Anche Enzo Letizia, del sindacato della polizia, ha detto ma come mai gli ultra di estrema destra non sono stati, insomma, attenzionati, come quelli di sinistra. Vi abbiamo fatto vedere queste immagini che sono non belle in una manifestazione, che doveva essere pacifica appunto, degli studenti”.

    L’irruzione a Via Teulada ha sconcertato l’Azienda. Il presidente della Rai, Claudio Petruccioli, preoccupato per quanto avvenuto e allertato dalla gravità del fatto, ha avuto un colloquio con il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, mentre il direttore di RaiTre, Paolo Ruffini, ha difeso Chi l’ha Visto? da quanti l’hanno accusata di aver fatto un “uso strumentale” del servizio pubblico, ribadendo, invece, il valore cronistico ricoperto dal servizio, mentre il caso è stato oggetto ieri sera di una puntata di Matrix.
    La Procura di Roma, intanto, ha aperto un’inchiesta.

    830

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàChi l'ha vistoRaiRai 3Video