Rai, il Tg1 contro le intercettazioni: il video dell’editoriale di Minzolini

Rai, il Tg1 contro le intercettazioni: il video dell’editoriale di Minzolini
da in Augusto Minzolini, Informazione, Rai, Rai 1, TG 1, Video, Polemiche, Politica
Ultimo aggiornamento:

    Scoppia un altro caso Minzolini in Rai: sotto accusa l’ultimo editoriale del direttore del Tg1, in onda nell’edizione delle 20 di ieri, giovedì 15 settembre, nel quale Minzolini ‘spiega’ al pubblico le ragioni per cui è ‘necessario’ limitare l’uso delle intercettazioni nelle indagini, difendendo sé e Berlusconi dal gossip inquisitorio di certa stampa e di certe Procure (vedi Napoli). Ovviamente il pensiero non può che correre alle ultime intercettazioni telefoniche riguardanti il caso Tarantini (ampiamente pubblicate sulla stampa) che coinvolgono il premier e l’editore/direttore dell’Avanti! Walter Lavitola. Il tempismo di Minzolini è come sempre encomiabile.

    l Governo preme per un decreto legge sulle intercettazioni, ma il presidente della repubblica Giorgio Napolitano fa sapere a Berlusconi di non essere disposto a firmare nessun provvedimento d’urgenza per la limitazione di quel che viene considerato uno strumento imprescindibile per le indagini. Di certo il direttore del Tg1, Augusto Minzolini, non poteva stare a guardare e così rispolvera la sempreverde abitudine degli editoriali e fa capolino dall’edizione delle 20 del suo Tg1.

    Berlusconi non è indagato, ma [...] andrà avanti la lapidazione mediatica che nella testa di qualcuno dovrebbe far cadere il governo – spiega Minzolini – Il Governo resta perché ha i numeri in Parlamento, ma intanto si logora l’immagine del Paese: ieri è stata approvata una manovra che dà credibilità al Paese, oggi viene messa in atto un’operazione che distrugge quella credibilità. Per questo una legge che regolamenta le intercettazioni è necessaria, quanto la manovra approvata ieri”.

    Ovviamente la sua ultima uscita non ha lasciato indifferente il mondo della politica, scatenando le reazioni dell’opposizione, già alle prese con la cancellazione di Parla con Me, definitica “incomprensibile” anche dal Presidente della Rai Paolo Garimberti, che nel frattempo si è dissociato apertamente dalle dichiarazioni di Minzolini.

    Fermo restando il diritto di ogni direttore di fare editoriali o commenti, l’opinione espressa stasera dal direttore del Tg1 Augusto Minzolini è strettamente personale e non impegna in alcun modo la Rai” chiarisce infatti Garimberti in una nota.
    Di certo la Rai non smette mai di stupire.

    356

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Augusto MinzoliniInformazioneRaiRai 1TG 1VideoPolemichePolitica