Rai: il 6 giugno risposte su Fazio, Gabanelli, Dandini e Santoro

Rai: il 6 giugno risposte su Fazio, Gabanelli, Dandini e Santoro

Il vicedirettore generale Antonio Marano presenta oggi al CdA Rai le proposte per l'autunno 2011: i principali nodi da sciogliere riguardano, come sempre, RaiTre

    Autunno2011 raitre

    Il CdA Rai si riunisce questa mattina per ascoltare dal vicedirettore generale con delega al prodotto, Antonio Marano, le proposte per i palinsesti autunnali 2011, raccolte dopo un giro di consultazioni con i direttori di rete. I principali dubbi riguardano l’offerta di RaiTre, su cui pesano i rinnovi contrattuali per Fabio Fazio, Milena Gabanelli e Serena Dandini. Qualche dubbio, come ogni anno, anche per Michele Santoro e Annozero: il giornalista non può essere estromesso dalla Rai, ma avrebbe avuto contatti con La7, così come Fazio. Vediamo cosa bolle nel pentolone della Rai.

    La presentazione dei palinsesti per l’Autunno 2011 della Rai si avvicina inesorabile e il CdA cerca di stringere i tempi per l’approvazione delle griglie di programmazione, propedeutica al rinnovo di una serie di contratti in scadenza (tra cui anche quello di Simona Ventura).

    Le questioni principali riguardano i personaggi e i programmi di punta di RaiTre. Vediamone la situazione caso per caso.
    Fabio Fazio – Che Tempo Che Fa: Fazio ha salutato il pubblico rinnovando l’appuntamento per la prossima stagione tv, su RaiTre o altrove. Che Fazio abbia avuto contatti con La7 per proporre la nuova edizione del format Endemol sul canale di Telecom Italia Media è ormai noto; nei corridoi Rai, però, sembra vicino un accordo con Fazio per una sua permanenza a Viale Mazzini, con piena soddisfazione del direttore di rete, Paolo Ruffini, che ha peraltro intenzione di allungare Che Tempo che Fa al lunedì e ha nella sua faretra una seconda edizione di Vieni Via con Me, programma record della scorsa stagione.

    Giovanni Floris – Ballarò: anche Floris è in scadenza di contratto e anche nel suo caso sembra vicina una riconferma. L’Ansa, però, riporta indiscrezioni che darebbero Floris ‘deviato’ su un nuovo programma, incentrato per lo più sui temi dell’economia.

    Ballarò scompare o Floris raddoppia?

    Milena Gabanelli – Report: si profila un rinnovo del contratto anche per la Gabanelli.
    Serena Dandini – Parla con Me: qui c’è qualche problema in più, di ordine burocratico. Il destino del programma della seconda serata di RaiTre è tutto da definire.

    In conclusione non ci si può non occupare dell’onnipresente ‘nodo’ Michele Santoro: come è noto, Santoro ha riconosciuto dal Tribunale del lavoro il ‘diritto’ di andare in onda con una suo talk e pertanto è difficile che la Rai possa ‘unilateralmente’ cancellarlo dai palinsesti (per quanto l’ex dg Mauro Masi ci abbia provato ricorrendo alla giustizia perché venisse sospesa la sentenza di reintegro di Santoro in attesa del verdetto della Cassazione). Santoro, però, avrebbe avuto contatti con La7 per un eventuale trasferimento: ma siamo proprio sicuri che Santoro decida di togliere spontaneamente questo ‘peso’ alla Rai? In tv tutto è possibile.

    In tutto questo bisognerà aspettare la riunione del 6 giugno prossimo per avere le risposte: il voto sui palinsesti presentati da Marano, infatti, è previsto per quella data. Se venissero approvati si provvederebbe al rinnovo dei contratti nelle riunioni dell’8 e del 9 giugno, nelle quali dovrebbero essere anche discusse le nomine proposte dal dg Lorenza Lei, sulle quali, però, manca ancora un accordo politico. Potrebbe essere tutto da rifare. Attendiamo sviluppi.

    611

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI