Rai: Fiorello domina gli ascolti tv 2011, record per Il Commissario Montalbano

Rai: Fiorello domina gli ascolti tv 2011, record per Il Commissario Montalbano

I programmi più visti della Rai nel 2011

    Ultima puntata della trasmissione "Il più grande spettacolo dopo il weekend"

    La Rai presenta la ‘classifica ufficiale’ dei programmi più visti del 2011: non era difficile posizionare Fiorello e il suo Il Più Grande Spettacolo dopo il Weekend in cima alla vetta, seguito dal pur straordinario Sanremo 2011. Ottimo, poi, il dato de Il Commissario Montalbano: il quarto e ultimo episodio del ciclo 2011 delle indagini del commissario Salvo Montalbano di Vigàta ha registrato 9.500.000 telespettatori e il 32,60%. Di seguito la classifica degli ascolti tv Rai del 2011.

    Checché ne dica Gianmarco Mazzi, irritatosi per l’annunciato sorpasso di Fiorello nei confronti di Sanremo 2011 e oggetto di una lunga recriminazione nella prima conferenza stampa di Sanremo 2012, è proprio Il Più Grande Spettacolo dopo il Weekend a conquistare la palma di programma più seguito sulle reti Rai nello scorso anno. L’ultima puntata dello show di Fiorello, in onda il 5 dicembre 2011, ha infatti conquistato una media di 13.500.000 di telespettatori per il 50,38% di share. Per Sanremo 2011 il picco è stato di 12.300.000 telespettatori e il 50,9%.

    Sul fronte fiction, record per Il commissario Montalbano con Il campo del vasaio: l’ultimo appuntamento inedito del 2011 ha infatti conquistato 9,5 mln di telespettatori e uno share del 32,60%. Seguono Atelier Fontana con 8.800.000 e il 29,92% e Don Matteo, che con la puntata ‘Don Matteo sotto accusa’ ha totalizzato 8.200.000 e il 30,6%. Per le serie tv Usa, offerta di punta di RaiDue, la serie più amata risulta N.C.I.S. Unità anticrimine che lo scorso 6 novembre ha registrato il picco con 3.500.000 e l’11,62%.

    Ma RaiDue deve arrendersi ‘all’evidenza’: il programma più visto del 2011 è Annozero del 9 giugno (ultimo appuntamento con Michele Santoro sulla Rai) che fu vista da 8.200.000 telespettatori e uno share del 32,18%, poco meno, in termini di telespettatori, di quanto registrato dall’evento sportivo più seguito dell’anno, ovvero l’amichevole Germania-Italia, vista da 8.500.000 e il 29% di share.

    E veniamo a RaiTre, che ha totalizzato il suo picco di ascolti nel prime time di martedì 6 dicembre con Ballarò, che toccò i 6.300.000 milioni e il 23,97% di share.

    Per quanto riguarda i programmi definiti ‘culturali’, vince la trasposizione firmata da Massimo Ranieri di Napoli milionaria! per RaiUno con 4.900.000 e il 19,26%, mentre tra i programmi scientifici e ambientali si afferma Linea verde, con 4.300.000 e il 23,08%, seguito da SuperQuark, che ha festeggiato i suoi primi 30 anni con 4.100.000 e il 21,6%.

    Chiudiamo con i programmi per ragazzi e con quelli di servizio: il programma per ragazzi più seguito è stato il 54mo Zecchino d’oro con 3.200.000 (19,36%), mentre il film d’animazione più visto è stato Biancaneve e i sette nani (7.000.000, 27,99%); il programma di servizio più visto è stato Chi l’ha visto? nella serata del 22 giugno quando ha registrato 4.500.000 e il 20,30% di share.

    552

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI