Rai Fiction con 6 cartoon al Future Film Festival

sono stati resi noti i sei cartoni animati con cui rai fiction parteciperà alla prossima edizione del future film festival, evento dedicato al cinema d'animazione e agli effetti speciali

da , il

    Dal 27 gennaio all’1 febbraio si terrà a Bologna l’undicesima edizione del Future Film Festival, prestigiosa manifestazione diretta da Giulietta Fara e Oscar Cosulich dedicata al cinema d’animazione, alle nuove tecnologie e agli effetti speciali. Italia presente con i cartoon di Rai Fiction. In alto la sigla realizzata da Marco Marchesi con musiche dei Kumisolo.

    Sono ben sei le nuove produzioni animate dirette da registi italiani ed europei (Bruno Bozzetto, Maurizio Nichetti, Maurizio Forestieri, Giuseppe Laganà, Gregory Panaccione e Iginio Straffi) con cui Rai Fiction parteciperà alla nuova edizione del Future Film Festival (Bologna, 27 gennaio – 1 febbraio 2009), l’evento dedicato all’animazione e al cinema digitale.

    All’interno della sezione denominata SeriesMania, con le novità riguardanti il mondo delle serie televisive animate, saranno infatti presentati in anteprima questi sei cartoni animati targati Rai Fiction: PsicoVip, Teen Days, Matt & Manson, Gladiatori: Il Torneo delle Sette Meraviglie, Kim e Huntik.

    PsicoVip è il cartoon in 3D diretto da Bruno Bozzetto e realizzato da Maga Animation Studio in co-produzione con Rai Fiction. La serie è composta da 26 episodi da 4 minuti ed è incentrata sul supereroe MiniVip, un buffo personaggio con un fratello mattacchione e uno psicanalista un po’ svitato.

    Teen Days è una serie coprodotta con Cartoon One composta da 26 episodi di 26 minuti. La musica e l’amicizia tra i sei ragazzi che compongono la band Teen Days sono al centro di questo cartone diretto da Maurizio Nichetti. Il sogno di questi adolescenti è partecipare al Torneo Internazionale dei Licei Musicali. Ci riusciranno?

    Alla regia di Matt & Manson, coprodotta con la torinese Lanterna Magica, c’è invece Gregory Panaccione. 52 gli episodi da 13 minuti di questa serie per bambini tra i 5 e i 10 anni che ruota intorno alla suspense e all’umorismo della famiglia cattura mostri, proprietaria dell’agenzia Fam.

    Gladiatori: Il Torneo delle Sette Meraviglie è una serie realizzata con l’animazione tradizionale diretta da Maurizio Forestieri che narra le vicissitudini dell’Imperatore Adriano, del suo giovane nipote Marcus e di Canidia, una bizzarra sacerdotessa dell’Impero romano. Protagonista uno spettacolare torneo di gladiatori che si terrà nelle sette meraviglie di quel mondo antico e lontano.

    La regia di Kim, coprodotta con Mondo Tv, è invece affidata a Giuseppe Laganà (già Lupo Alberto). La serie, ispirata al romanzo di Rudyard Kipling, è ambientata in India: sul finire dell’Ottocento l’orfano Kim è protagonista di incredibili avventure per scoprire le proprie origini.

    Infine spazio anche ai Cercatori di Amuleti di Huntik, la serie diretta da Iginio Straffi da poco in onda su Rai Due. E su questa stessa rete arriveranno prossimamente anche gli altri cinque cartoon.