Rai, approvati i palinsesti autunnali. Fabio Fazio è il principe fra (graditi) ritorni e novità

Rai, approvati i palinsesti autunnali. Fabio Fazio è il principe fra (graditi) ritorni e novità

Presentati i palinsesti autunnali della Rai: Fabio Fazio è il principe

    Presentazione palinsesti RAI

    Sono stati approvati ieri i palinsesti autunnali Rai , canto del cigno del Dg Lorenza Lei, che verrà sostituita da Luigi Gubitosi. Secondo le prime indiscrezioni, torna su Rai 3 la coppia d’oro Fabio Fazio e Roberto Saviano, un’ulteriore vittoria se si considera che al presentatore ligure è stata affidata l’edizione del Festival di Sanremo. Molte fiction nuove e “vecchie” su Rai 1 (segnaliamo il progetto di Ricky Tognazzi dedicato a Enzo Tortora), mentre Rai 2 punta su un nuovo programma, Pechino Express, condotto da Emanuele Filiberto alla prima prova da presentatore. Graditi ritorni su Rai 1 con Fabrizio Frizzi e Natasha Stefanenko che riprendono la conduzione dopo 15 anni di Per tutta la vita.

    Alla presentazione dei palinsesti, la Lei ha rivendicato ‘il ruolo insostituibile del servizio pubblico’, parla delle sfide della tv pubblica in questi momenti di crisi e la butta sul ridere imitando Fiorello che imita se stessa – una delle vittorie della sua gestione, il successo senza precedenti del #piugrandeshowdopoilweekend. Accanto a lei c’è Fabio Fazio, la star della prossima stagione televisiva: per lui il terzo Sanremo e un doppio Che tempo che fa. Fazio vorrebbe al suo fianco all’Ariston Luciana Littizzetto: ‘Sanremo va rispettato, è una formula con una sua identità’ e non conferma né smentisce se il suo terzo Festival seguirà la formula di Vieni via con me e Quello che (non) ho. Il ligure ha smentito un ritorno con la rete di Telecom: ‘Ero solo in deroga, ho un impegno con la Rai’. Ecco nel dettaglio come dovrebbero essere i palinsesti:

    Rai 1
    Rai 1 si conferma la rete generalista e ammiraglia di viale Mazzini e punta per la prossima stagione televisiva su intrattenimento, fiction e approfondimento. Il palinsesto della rete principale della Rai è fatto di conferme e di novità. Nel day time, confermati due show amatissimi dal pubblico: Unomattina e La prova del cuoco, quest’ultimo da quest’anno anche il sabato. Anche la domenica, Rai 1 punta sul tempo libero e la bellezza e ricchezza del nostro territorio con Unomattina in Famiglia, seguito da Mixitalia e da Linea Verde Orizzonti. Il pomeriggio punta sempre sui programmi che negli anni hanno fidelizzato il pubblico di Rai 1: si parte alle 14:15 con Verdetto Finale, si prosegue con La vita in diretta della coppia Liorni – Venier, il contenitore pomeridiano di Rai 1 è giunto alla sua diciannovesima edizione. Come sempre il sabato spazio a Lineablu, seguito da Easy Driver e dalle Amiche del sabato.
    La domenica confermati Giletti alla guida della sua Domenica In – L’Arena e Lorella Cuccarini alla conduzione del segmento Domenica In – Così è la vita. Nel preserale spazio all’Eredità, il quiz di Carlo Conti che – novità di questa stagione – andrà in onda anche il sabato e la domenica. Confermato anche Qui Radio Londra, la striscia di approfondimento condotta da Giuliano Ferrara, seguito da Affari Tuoi, anche il quiz dei pacchi sarà trasmesso il sabato e la domenica.

    La stagione del prime time inizierà il 9 e il 10 settembre con l’assegnazione del titolo di Miss Italia e in generale le prime serate di Rai 1 saranno dedicate all’attualità, la politica, l’economia e il costume. Il lunedì spazio alla fiction, così come il martedì, orfano della Champions League, il mercoledì il gradito ritorno di Per tutta la vita con Fabrizio Frizzi e Natasha Stefanenko, confermata la coppia della primissima edizione del quiz game degli sposini. Arriverà a ottobre Spietati, uno show con le candid camera in humor dissacrante stile Amici Miei (a chi toccherà fare le indianate?), in questa giornata, poi Bruno Vespa potrebbe inserire alcuni approfondimenti giornalistici.
    Il giovedì torna il Commissario Rex, il venerdì confermato Tale e Quale show con Carlo Conti e il presentatore fiorentino sarà alle prese con Fatti valere, un nuovo talent show. A novembre, serata evento dedicata agli Eroi di tutti i giorni, il sabato ritorna un programma di successo della rete: Ti lascio una canzone. La seconda serata della Rai è monopolizzata dal lunedì al giovedì con Porta a Porta, il venerdì spazio a Tv7, il sabato al Cinematografo e la domenica allo Speciale Tg1. Musica, cinema, libri e la cultura riempiranno la terza serata.

    Torna lo Zecchino d’Oro, la 55esima edizione andrà in onda su Rai 1 dal 20 al 24 novembre. Per quel che riguarda la fiction (dalla domenica al martedì) tra i titoli: l’Isola (13 puntate, prodotta da Palomar e Rai Fiction), Il commissario Nardone con Sergio Assisi (sei serate, produzione Rai Fiction – Dap Italy), Questo nostro amore (sei serate, Rai Fiction – Paypermoon), Un passo dal cielo 2 con Terence Hill e Katia Ricciarelli (otto serate, Lux Vide per Rai Fiction), Sposami con l’inedita coppia Pecci e Chillemi (sei serate, Rai Fiction e Titania). Tante le miniserie: Il grande Caruso (Rai Fiction – Ciao Ragazzi!), Cesare Mori: il prefetto di ferro (Rai Fiction – Artis); Dove eravamo rimasti? – Il caso Tortora, (Rai Fiction – IIF) scritta da Simona Izzo e diretta e interpretata da Ricky Tognazzi, K2 – La montagna degli italiani (Rai Fiction – Red Film), la storia della spedizione italiana che conquistò la vetta più alta del mondo con Marco Cocci, Marco Bocci, Giorgio Lupano, Giuseppe Cederna e Massimo Poggio.

    Sabrina Ferilli torna in Rai con la miniserie Né con te né senza di te (Rai Fiction – Notorius Film), tra le miniserie e fiction più attese c’è Un matrimonio che segna il ritorno alla fiction del regista bolognese Pupi Avati. L’ottava stagione di Un medico in famiglia con Lino Banfi, torna anche Elena Sofia Ricci nei panni di Suor Angela in Che Dio ci aiuti 2. Tanti i sequel: Terra ribelle 2, Paura di amare 2 con Giorgio Lupano e Rossella Andrei 2 con Gabriella Pession. La stagione delle fiction si preannuncia ricchissima, a questa sfilza di titoli si aggiungono anche Tutta la musica del cuore, ambientata in un conservatorio di una piccola cittadina pugliese, e Rosso san Valentino su una famiglia ligure titolare di una azienda di profumi, senza contare che torneranno anche i Rengoni e la loro Grande Famiglia. Per concludere, Luca Zingaretti rivestirà i panni del Commissario Montalbano per due nuovi film tv.

    Rai 2
    Rai 2 apre con la novità di Pechino Express, condotto da Emanuele Filiberto di Savoia, in seconda serata Enrico Bertolino condurrà un programma satirico che poi passerà in prima serata per le ultime tre puntate. Confermato Roberto Giacobbo e le sue avventure sui generis in Voyager, il giovedì tornerà un talk show di informazione, ma ancora non si sa chi lo condurrà: Piroso, Minoli? Chi combatterà contro Michele Santoro? Rai 2 si conferma la rete delle serie tv: NCIS, NCIS Los Angeles, Hawaii Five-0, Criminal Minds, Castle. In seconda serata confermati Gianluigi Paragne e il suo L’ultima parola, Almost True di Carlo Lucarelli e La Storia siamo noi di Giovanni Minoli.

    La rivoluzione a Rai 2 riguarda il day time e soprattutto il pomeriggio.

    . La mattina sarà sempre di appannaggio di I fatti vostri e Mezzogiorno in famiglia. Dalle 14 alle 16:45 andrà in onda un programma diviso in due blocchi: Una settimana in famiglia. Il sabato dalle 14 alle 16 spazio a una costola di Pechino Express, per la prima volta sarà trasmesso un factual, Teen Manager, in cui la responsabilità della famiglia sarà gestita dagli adolescenti e, infine, Catastrofi un po’ come Real Tv ma solo con filmati di catastrofi naturali. Il sabato c’è ancora Squadra speciale Lipsia e Osvaldo Bevilacqua con il suo Sereno Variabile, a seguire andrà in onda 90°minuto Serie B e il telefilm Il clown. La domenica, senza diritti tv, torna Victoria Cabello e il suo Quelli che, ad affiancare la conduttrice confermati il Trio Medusa, Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani. A seguire, Stadio Sprint e 90° minuto.

    Per quanto riguarda il prime time, il lunedì si partirà con Voyager – Indagare per conoscere, il programma condotto da Roberto Giacobbo. Il martedì spazio a Pechino Express, il nuovo adventure game-reality di cui vi avevamo già parlato che sarà condotto da Emanuele Filiberto, il principe dei Savoia è alla sua prima prova di conduzione, speriamo bene….Dal 17 settembre partirà il nuovo show comico di Enrico Bertolino, in prima serata a partire dal 12 novembre, in cui si tornerà alla comicità che anni fa era il fiore all’occhiello di Rai 2. Per la seconda serata, tornano Tracce, film il mercoledì e il fine settimana spazio allo sport.

    Rai3
    Rai 3 si conferma come la rete più aperta, curiosa e – per certi versi – interessante di viale Mazzini. Antonio Di Bella festeggia il ritorno della coppia d’oro di Rai 3, Roberto Saviano e Fabio Fazio (al savonese è anche affidata la conduzione del Festival di Sanremo). Le prime conferme riguardano la prima serata della domenica – trainata da Che tempo che fa – con Report di Milena Gabanelli, sempre la domenica Lucarelli parlerà di eroi della vita quotidiana. Fabio Fazio ripete la formula vincente del suo show il lunedì sera, cambierà solo la durata, ma per il resto è Che tempo che fa in versione estesa, con lui ci sarà anche l’amico Roberto Saviano, viene ricostruita la coppia macina ascolti di Vieni via con me.
    Il martedì è il giorno di Ballarò, Giovanni Floris e il suo talk show sono più che confermati, così come Federica Sciarelli e il suo Chi l’ha visto? Il giovedì sera è serata di film e serie tv, in autunno verrà trasmesso Game Change, un film tv della Hbo che ricostruisce la corsa alla Casa Bianca nel 2008 di Sarah Palin intepretata da una splendida Julianne Moore. Il film andrà in onda in contemporanea con gli ultimi momenti della concitata campagna elettorale statunitense. Il venerdì torna Luisa Ranieri e Amore Criminale, l’attrice e il programma (tristemente attuale) si alterneranno con Red Carpet Italia, una serata dedicata ai grandi registi italiani: Francesco Rosi, Gabriele Salvatores, Daniele Luchetti e Cristina Comencini. Confermato Alberto Angela e il suo Ulisse il sabato sera, mentre Pippo Baudo tornerà in prime time con un programma dedicato all’Italia, il lunedì sera con Il viaggio per quattro puntate ci porterà a zonzo per il nostro Paese.

    In seconda serata confermato per tre giorni alla settimana Fabio Volo e il suo Volo in diretta, una delle novità più discusse della scorsa stagione. I fan di René Ferretti e di Stanis La Rochelle potranno esultare, la serie tv di culto, Boris, torna con due stagioni la domenica sera. Il lunedì il gradito ritorno di Sfide, il programma di Simonetta Ercolani dedicato allo sport come non l’avete mai visto. In seconda serata sbarca 2112, un programma culturale condotto da Sandro Veronesi dedicato a quei temi che uniscono gli italiani in tempo di crisi. Venerdì sera spazio alla Superstoria, il contenitore ironico che indaga sul passato di noi italiani. Il tema riprenderà in Oggi come ieri, una serie di appuntamenti con Oliviero Beha che riporterà in tv le inchieste di grandi giornalisti: Zavoli, Gregoretti, Soldati e Montanelli. Il sabato in seconda serata Un giorno in pretura, di Roberta Petrelluzzi.

    Novità anche per il day time di Rai 3. Confermato Agorà con Andrea Vianello, a seguire una serie di programmi adatti alla fascia mattutina. Codice a barre sul consumo e i cittadini e il ritorno di Elisir. Torna Corrado Augias e le sue Storie, mentre nel pomeriggio confermati Cose dell’altro Geo e Geo&Geo. Nonostante la direzione dell’edizione italiana dell’Huffington Post, Lucia Annunziata torna con il suo In mezz’ora, e come sempre l’access prime time di Rai 3 è di Blob, vera colonna portante della terza rete della Rai.

    2154

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI