Rai, Antonella Clerici chiude a 1,8 milioni

Rai, Antonella Clerici chiude a 1,8 milioni

Antonella Clerici accetta la proposta del CdA Rai e chiude il contratto di esclusiva per due anni a 1,8 milioni di euro annui

    Antonella Clerici resta in Rai per altri due anni

    Antonella Clerici ha accettato la proposta Rai e si accinge a firmare un contratto di esclusiva per 2 anni con un cachet di 1,8 milioni di euro l’anno, soglia massima indicata dal CdA Rai per l’accordo con la conduttrice che da settembre tornerà ai fornelli de La Prova del Cuoco in daytime e circondata dai bimbi di Ti Lascio una Canzone in prime time. In effetti, c’erano davvero pochi margini per ottenere i 2 milioni di euro richiesti.

    Come immaginabile, Antonella Clerici ha chiuso la trattativa con Mamma Rai a 1,8 milioni di euro all’anno per un contratto biennale in esclusiva che permetterà all’eroina di Sanremo 2010 di tornare a La Prova del Cuoco e a Ti Lascio Una Canzone. Dopo aver chiesto due milioni di euro, il CdA Rai ha fatto cortesemente sapere che il massimo disponibile era di 1,8 milioni di euro, non trattabili ulteriormente causa casse piuttosto in rosso.

    Stretti i tempi per dare una risposta affermativa, che non è mancata: nulla osta quindi al ritorno della Clerici ai fornelli di RaiUno e tra i baby talenti di Ti Lascio Una Canzone. E per 400.000 euro mancanti si potrà pure far qualcosa: magari per un ritocchino al cachet se ne potrà parlare
    l’anno prossimo.

    245

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI