Rai, ancora aperte la questione Butti e il contratto della Dandini

Rai, ancora aperte la questione Butti e il contratto della Dandini
da in Informazione, Programmi TV, Rai, Serena Dandini, Talk Show, CdA Rai, parla-con-me, report
Ultimo aggiornamento:

    serena dandini contratto

    Oltre ad aver approvato, a fatica, la manleva transitoria per la tutela legale di Report, il CdA Rai riunitosi ieri ha discusso anche dell’atto di indirizzo sul pluralismo dell’informazione e dei talk show politici proposto tempo fa da Alessio Butti. Si credeva che, data l”assurdità’ della proposta di alternare i conduttori dei talk show, il provvedimento fosse stato accantonato e invece torna d’attualità alla vigilia della pausa estiva. Resta in sospeso anche la questione del rinnovo del contratto di Serena Dandini, per il quale il consigliere di opposizione Giorgio Van Straten chiede una rapida soluzione.

    Ricordate la proposta dell’onorevole Butti, che proponeva qualche mese fa (in prossimità della tornata elettorale) un’alternanza dei conduttori dei talk show per garantire alla Rai il ‘massimo’ del pluralismo? Bene, se n’è tornato a parlare in CdA, con la maggioranza intenzionata ad approvarlo in tempi brevi, nonostante l’accesa (e continua) discussione sui punti nevralgici dell’atto (vedi turn over dei conduttori e libertà per i direttori dei Tg di fare editoriali). “L’atto va approvato rapidamente, è chiaro che l’opposizione vuole soltanto bloccare il lavoro“, sostiene Butti in una nota firmata insieme ai capigruppo Maurizio Gasparri e Fabrizio Cicchitto. “Nessun ostruzionismo stiamo solo usando le prerogative previste dal regolamento, per opporsi a un documento sbagliato e superato, con l’obiettivo e la speranza che il Pdl si ravveda, visto che non sono state accolte negli emendamenti presentati le osservazioni avanzate dal presidente Zavoli o i suggerimenti dell’opposizione” risponde Fabrizio Morri del Pd. ”Il Pdl – aggiunge – nella sua ‘ossessione’ anti Santoro e anti Floris, non si è nemmeno accorto che uno dei due non c’è più nei palinsesti e accusa impropriamente il centrosinistra di mettere in atto politiche ostruzioniste“.

    Se la tutela legale a Report dovrebbe rendere più rapida la ratifica del rinnovo del contratto di Milena Gabanelli, è ancora in sospeso il contratto della Dandini.

    La questione del programma Parla con me va risolta prima della pausa estiva – esorta il consigliere di minoranza Giorgio Van Straten – Come per Report, anche in questo caso sono stati sollevati problemi, assolutamente risolvibili, in modo pretestuoso”. Il nodo riguarda ”chi fa materialmente la trasmissione. Visto che abbiamo approvato un codice per gli appalti che permette di realizzarla internamente o in affidamento diretto alla società che l’ha realizzata finora (la Fandango, ndr), se non è possibile procedere internamente, come sembra, credo che si debba continuare sulla strada seguita negli ultimi anni“.

    Infine, nella riunione di ieri, il dg Lorenza Lei ha presentato anche il piano industriale 2012-2014, illustrato oggi in una riunione con i direttori del servizio pubblico dallo stesso dg e da Garimberti. Rinviato a settembre il via libera al piano fiction, mentre sono stati approvati i contratti per i programmi di prima serata della prossima stagione. E siamo arrivati al 29 luglio…

    541

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InformazioneProgrammi TVRaiSerena DandiniTalk ShowCdA Raiparla-con-mereport
    ALTRE NOTIZIE