Raffaella Carrà conduce l’Eurofestival

Raffaella Carrà conduce l’Eurofestival

Raffaella Carrà condurrà per l'Italia l'Eurofestival

    Dopo 13 anni d’assenza l’Italia torna all’Eurovision Song Contest, una sorta di “Sanremo versione europea” (detto anche Eurofestival). Per l’occasione il nostro Paese entrerà nella rosa dei BIG 5, ossia le cinque nazioni più importanti della competizione canora: con Germania, Francia, Spagna e Regno Unito accederà direttamente alla finale del 14 maggio a Düsseldorf (Germania), senza partecipare alle due semifinali del 10 e del 12 maggio. L’evento (che coinvolge 43 Paesi) andrà in onda su Rai Due il 14 maggio alle 21.00 e a condurlo ci sarà Raffaella Carrà.

    Raphael Gualazzi, vincitore di Sanremo giovani 2011, rappresenterà l’Italia alla manifestazione canora ve ne avevamo già parlato qui.

    Il brano che canterà è la versione inglese di “Follia d’amore”, ossia “Madness of love”. Ecco il video:

    Per San Marino concorrerà invece la bolognese Senit con “Stand By”, ecco il video:

    L’Italia in passato ha vinto due edizioni (nel 1964 Gigliola Cinquetti con “Non ho l’età” e nel 1990 Toto Cutugno con “Insieme: 1992”) e ora tenta di tornare in grande stile per conquistare un titolo che anche gli ABBA hanno conquistato (con “Waterloo”: era il 1974).  Finora è l’Irlanda ad aver guadagnato più volte il titolo (7, per l’esattezza), seguita da Francia, Lussemburgo e Regno Unito con 5 titoli europei.

    Nella finale l’Italia si esibirà sul palco per dodicesima, mentre il sorteggio sulla semifinale ha decretato che San Marino parteciperà alla semifinale del 10 maggio cantando al dodicesimo posto. Come ogni anno, il Paese vincitore ospiterà l’evento nel 2012…

    347