Radio Italia Live 2015: cantanti, ospiti e artisti sul palco il 28 maggio con Luca e Paolo

Radio Italia Live 2015: cantanti, ospiti e artisti sul palco il 28 maggio con Luca e Paolo

Radio Italia Live 2015: cantanti, ospiti e artisti sul palco il 28 maggio con Luca e Paolo

da in Personaggi Tv, Programmi TV
Ultimo aggiornamento:

    Radio Italia Live 2015: cantanti, ospiti e artisti sul palco il 28 maggio con Luca e Paolo. Presentato ieri il concerto di Radio Italia (appuntamento dalle 19.30 in Piazza del Duomo a Milano), che vede ospite molto speciale Luciano Ligabue, che quest’anno festeggia venticinque anni di straordinaria carriera. Da non perdere l’esibizione di Max Pezzali, che ha promesso ai due conduttori di cantare insieme. Quest’anno – visto anche Expo e i tanti visitatori stranieri – la formula del concerto cambia un po’: oltre agli ospiti italiani, ci saranno due spazi ex novo, Radio Italia 3.0 (dedicato a giovani talenti già noti) e Radio Italia World, che vedrà ospite Bob Sinclair. Dietro le quinte ad intervistare i cantanti ci sarà invece Daniele Bossari.

    Radio Italia Live 2015: cantanti, ospiti e artisti sul palco il 28 maggio con Luca e Paolo.

    In rigoroso ordine di esibizione, previsti Max Pezzali, Alessandra Amoroso, Giovanni Caccamo, Bob Sinclar, Nesli, Marco Mengoni, Fedez con Noemi e Francesca Michielin, Lorenzo Fragola, Nek, Cesare Cremonini e Gianna Nannini. Ospite speciale Luciano Ligabue, che quest’anno festeggia i suoi 25 anni di carriera e che aprirà il concertone. Ogni ospite di Radio Italia Live proporrà tre brani a testa dal vivo, con musiche dell’Orchestra Filarmonica Italiana diretta dal Maestro Bruno Santori.

    Se non siete a Milano, è possibile seguire Radio Italia Live 2015 in tv, via radio e via web: il concerto sarà trasmesso in diretta tv sul canale Radio Italia Tv, in streaming video sul sito ufficiale dell’emittente radiofonica e sul canale radio, ma a giugno lo ritroveremo anche su Italia 1: appuntamento l’11 giugno in prime time dalle 21.10.

    Nota a margine dalla conferenza stampa, la ‘polemica’ dei due conduttori, Luca e Paolo, che intervistati da Corriere TV hanno sottolineato come ‘Siamo a Mediaset ma le cose migliori le facciamo in Rai‘. Il riferimento è alle partecipazioni al Festival, a fronte dei mezzi flop di Scherzi a Parte e Giass, di cui ‘bisognerebbe chiedere conto a Mediaset, noi facciamo quello che ci dicono‘. Sempre al Corriere, Luca e Paolo aggiungono che uno spettacolo da 50 minuti à la Crozza non dispiacerebbe loro, ma anche qui, bisogna bussare a Mediaset, e nello specifico a Piersilvio Berlusconi. Non saranno i sintomi di un addio, ma spesso è scherzando che si dicono le peggiori verità….

    407

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TvProgrammi TV Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27/05/2015 11:34
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI