Radio Belva: Giuseppe Cruciani e David Parenzo accolgono Emilio Fede come inviato

Radio Belva: Giuseppe Cruciani e David Parenzo accolgono Emilio Fede come inviato

Emilio Fede sarà inviato di Radio Belva, programma che condurranno su Rete 4 Giuseppe Cruciani e David Parenzo, dal 9 ottobre

    Cast singolare per Radio Belva condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo. Il programma in onda da domani sera su Rete 4 vanta, infatti, un inviato ‘speciale’ imprevedibile come Emilio Fede. Ad anticipare la notizia sono stati proprio i due pungenti conduttori ospiti ieri sulla stessa rete di Quinta Colonna con Paolo Del Debbio.

    Si preannuncia un ritorno in grande stile per il giornalista di Barcellona Pozzo di Gotto, reduce da un periodo particolarmente difficile. Amareggiato per l’addio alla poltrona di direttore del TG4 passata lo scorso anno a Giovanni Toti e coinvolto nella vicenda giudiziaria meglio nota come Rubygate, Fede regalerà probabilmente il suo punto di vista non dotato di presunzione di obiettività ma comunque diverso. Intanto, Cruciani ha anticipato al Giornale qualche dettaglio in più su Radio Belva, un ‘anti-talk show’ con tre ospiti fissi: Luisella Costamagna, Aland Friedman e Maria Giovanna Maglie: ‘ Volevamo opinionisti che fossero “belve” come noi: che parlano chiaro e non hanno paura di esprimere opinioni nette. E vorremmo creare un ambiente “familiare”, stile La Zanzara: non ci interessano le liturgie dei talk show tradizionali‘. Non resta che scoprire se questo esperimento televisivo avrà buon esito.

    Aggiornamento del 08/10/2013 a cura di Paola Zagami

    Radio Belva: Giuseppe Cruciani e David Parenzo su Rete 4 dopo La Zanzara

    Giuseppe Cruciani e David Parenzo approdano su Rete 4 al timone di Radio Belva. Ogni mercoledì sera, a partire dal 9 ottobre, i conduttori de La Zanzara, celebre programma radiofonico trasmesso da Radio 24, intratterranno gli spettatori come una trasmissione, finora pubblicizzata solo con lo slogan: ‘Basta con ‘sti talk show’.

    L’arrivo di Cruciani e Parenzo in tv era già stato anticipato qualche settimana fa, durante la conferenza stampa di presentazione dei programmi di informazione di Rete 4. In quell’occasione, il conduttore romano aveva detto: “Ignorerò l’editore e farò finta di non sapere dove lavoro. Cosa faremo? Lo stiamo studiando, certo non sarà il classico talk con le sedie o due contro due, ce ne sono già abbastanza“.

    In rete impazza il promo del format, che ci mostra Parenzo intento a distruggere una cassa di legno, simbolo dei talk show tradizionali, con l’ausilio di un martello. “E’ superato, morto – urla nello spot – due ospiti da una parte, due dall’altra, centrodestra e centrosinistra, basta“. Il filmato termina con Cruciani, che cerca di trascinare con sé il collega, non prima però di aver dato un’altra martellata al ‘talk show’.

    Un promo piuttosto furbo e ben studiato, non c’è che dire, ma d’altronde chi ha avuto modo di ascoltare i due conduttori a La Zanzara, forse ha già capito di fronte a che tipo di programma ci troveremo.

    Uno show che avrà sicuramente il compito di disturbare, punzecchiare. Chiaramente avrà uno stampo più televisivo, ma sono convinta che i toni accessi e le discussioni di svariato genere non mancheranno.

    Di recente, Cruciani e Parenzo sono finiti sulle prime pagine di giornali e siti web, grazie ad un’intervista fatta a Guido Barilla. Durante la conversazione con il patron della pasta italiania, i due sono riusciti a far ammettere a quest’ultimo che mai penserebbe ad una pubblicità con protagonista una famiglia omosessuale. Inutile dire che le polemiche si sono sprecate.

    Insomma non ci resta che aspettare il 9 ottobre per capire come i conduttori decideranno di gestire Radio Belva.

    615