Radio 105, Daniele Battaglia commenta il Festival di Sanremo 2015 e il duo Facchinetti a The Voice [INTERVISTA]

Radio 105, Daniele Battaglia commenta il Festival di Sanremo 2015 e il duo Facchinetti a The Voice [INTERVISTA]

Festival di Sanremo 2015: intervista a Daniele Battaglia, speaker di Radio 105

    Sanremo 2015, intervista a Daniele Battaglia

    Tra i tantissimi ospiti di Casa Sanremo c’è anche Daniele Battaglia, speaker di Radio 105, in questa settimana impegnato a raccontare il Festival 2015 dagli studi della radio, in trasferta al Palafiori. Televisionando ha incontrato Daniele per sapere cosa pensa del Sanremo di Carlo Conti, ma non solo. Nell’intervista che potete guardare in versione integrale nel video di apertura, ci parla anche di radio, di musica, di televisione e…di talent show, indovinate quale? La risposta dopo il salto.

    In merito al Festival di Sanremo, Daniele Battaglia divide l’aspetto televisivo da quello musicale, definendo il primo ‘perfetto, asettico, schedulato, che dà spazio ai cantanti e alla musica’.

    Quando gli chiediamo se, secondo lui, manca un colpo di scena, ci risponde che è giusto per i cantanti ‘togliere un po’ di orpelli allo spettacolo per restituire alla musica italiana il suo valore’.

    Ovviamente era doveroso chiedere cosa ne pensa della partecipazione di Roby e Francesco Facchinetti a The Voice of Italy - in partenza a marzo su Rai Due – nei panni dei coach. ‘Sono felice’, dice, ‘perché è l’unone di due persone che si vogliono bene e quello che fanno è mosso dalla passione per la musica’.

    226

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI