Quo Vadis Baby?, stasera la prima puntata su Sky Cinema

Quo Vadis Baby?, stasera la prima puntata su Sky Cinema

Quo Vadis Baby?, la prima puntata questa sera, 15 maggio, su Sky Cinema 1

    Quo Vadis Baby?, stasera la prima puntata su Sky Cinema

    L’attesa è finita: questa sera alle 21 su Sky Cinema 1 (canale 301 di Sky) andrà in onda la prima puntata di Quo Vadis Baby?, miniserie in sei parti tratta dall’omonimo romanzo di Grazia Verasani, già trasposto per il cinema nel 2005 da Gabriele Salvatores, che ha ricoperto anche il ruolo di direttore artistico del progetto televisivo. In alto la sequenza iniziale della prima puntata, Fattore umano, con Claudia Pandolfi guest star.

    Sei storie autonome ma legate da una serie di personaggi ricorrenti, sei gialli che la protagonista, Giorgia Cantini, è chiamata a risolvere. Giorgia, la detective bolognese quarantenne amante della notte, della boxe e dei misteri, ha ancora il volto di Angela Baraldi, decisamente contenta di aver partecipato in toto al progetto di Salvatores: “L’idea della serie c’era già da prima del film – ha detto l’attrice – quindi ho aspettato che continuasse l’avventura”. “Sono molto vicina a Giorgia come stato sociale, nei gusti, ci assomigliamo nei colori, ma lei ha uno stato emotivo più ferito e pessimista. Io ho più fiducia negli altri, ma lei mi sta insegnando molte cose”, ha continuato la Baraldi descrivendo con affetto il suo personaggio, ancora attorniato da una serie di validi amici e collaboratori. Con lei, infatti, ci sono il fido assistente gay Lucio (Alessandro Tiberi), l’ambiguo commissario Bruni (Thomas Trabacchi), con cui ha una storia, e l’amico Johnny (Bebo Storti), ex attore porno proprietario del locale dove la protagonista si esibisce la sera come cantante.

    “Questa serie dà la possibilità di far vedere, come diceva Godard, che la tv e cinema sono due mezzi destinati assolutamente a dialogare - ha detto Salvatores -. E’ anche la dimostrazione che il concetto di film da 90 minuti si può superare, approfondire. Il racconto stesso può aprirsi, i tempi non diventano più lunghi, ma sovrapponibili, si possono esplorare più a fondo i personaggi. E’ anche l’occasione di dare più visibilità a bravi attori, contribuendo a creare uno star system. Credo che con questa serie siamo riusciti a proporre un nuovo linguaggio, che non è più cinema, e non è la tv che conosciamo”.

    Gli fa eco il regista, Guido Chiesa, entusiasta dell’esperienza che ha messo a dura prova anche la creatività logistica della produzione (curata da Sky Cinema, insieme a Colorado Film e Rti): “La serie è stata girata a Bologna, ma anche ad Anzio, alla Magliana, dove abbiamo rifatto l’Africa, e al Prenestino, dove abbiamo ricreato l’Afghanistan. E’ stata una sfida e un’avventura divertente, per me, che fino ad ora avevo fatto solo film da mie sceneggiature, avvicinarmi a un progetto già avviato. Però mi hanno molto incoraggiato Gabriele e Sky, che volevano qualcosa di diverso dal film e mi hanno spinto a osare”.

    Insomma il clima è propizio perché Quo Vadis Baby? diventi un piccolo cult. La miniserie, dopo il passaggio su Sky Cinema, dovrebbe approdare a novembre su Italia1.

    Di seguito gli orari della messa in onda della prima puntata – che si ripeteranno identici per i prossimi cinque giovedì – e alcune delle pillole tratte dalla fiction e messe su YouTube dalla produzione, che ha realizzato anche un ricco ed interessante blog ufficiale della fiction.

    Sky Cinema 1 (Canale 301)

    giovedì 15/05 h. 21:00
    sabato 17/05 h. 22:45
    domenica 18/05 h. 19:20
    lunedì 19/05 h. 22:50

    Sky Cinema 2 (Canale 302)

    giovedì 15/05 h. 22:00
    sabato 17/05 h. 23:45
    domenica 18/05 h. 20:20
    lunedì 19/05 h. 23:50

    Sky Cinema HD (Canale 308)

    giovedì 15/05 h. 21:00

    928