Quinta colonna. La secondaria importanza riservata ai cittadini italiani è in prima serata

Quinta colonna. La secondaria importanza riservata ai cittadini italiani è in prima serata

Quinta colonna

    Nonostante il clamore suscitato da “Striscia la notizia” che ha smascherato il finto rom intervistato da un inviato del programma Quinta Colonna, il conduttore Paolo Del Debbio prende le distanze e continua il suo lavoro. In onda tutti i lunedì alle 21.15 trova sempre più consensi considerando la molteplice, quasi infinita, offerta odierna d’informazione è sorprendente vedere una trasmissione con questi ascolti. Sembra davvero una parentesi aperta dove si ha tutti la possibilità di dire la propria opinione senza censura. È la dimostrazione che non serve essere aggressivi ed urlare per essere ascoltati, visti e seguiti. Qui si parla con tono pacato, il più delle volte.

    Persino le interviste faccia a faccia in studio con ministri, politici vari e sottosegretari sono realizzate con garbo. Si, lo sappiamo tutti che questa dovrebbe essere la normalità ma nel panorama televisivo italiano questa è l’eccezione e non la regola.

    I temi spaziano dalla crisi economica alla disoccupazione, fino all’immigrazione che ormai quotidiana ed inarrestabile farà reagire i cittadini italiani nel peggiore dei modi.

    Il governo non tutela i cittadini onesti che giustamente hanno paura di passeggiare soli per le strade e nei parchi delle loro città. Quindi ecco i collegamenti nella varie parti del nostro meraviglioso Paese con la gente comune che si sfoga e chiede giustizia. Il pubblico da casa si sente coinvolto. Spera che chi è al potere sia davanti a Rete Quattro in quel momento così da poter prendere provvedimenti. Lo studio è stato realizzato per sembrare un’arena dove lo Stato, inteso come Noi tutti, si scontra con la casta politica che pur cambiando di forma pare sempre della stessa sostanza. La domanda sorge spontanea: il gladiatore vincente alla fine chi sarà?

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Lo zampinodi Silvia Zanchi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI