Quelli che il calcio, Ubaldo Pantani imita Sandro Mayer (e il suo parrucchino) [VIDEO]

A Quelli che il calcio Ubaldo Pantani propone un'imitazione di Sandro Mayer e una parodia degli spot che lo vedono protagonista

da , il

    sandro mayer ubaldo pantani

    Parodia da non perdere a Quelli che il calcio ieri pomeriggio: Ubaldo Pantani, infatti, ha proposto una gustosa e spassosa imitazione del giornalista Sandro Mayer. Il direttore del settimanale Dipiù, che nelle ultime settimane ha conosciuto un’ondata di improvvisa celebrità grazie alla sua partecipazione a Ballando con le stelle (e soprattutto al suo nuovo look, con un parrucchino che ha attirato l’attenzione di molti) è stato rivisitato in maniera ironica dal comico della trasmissione domenicale di Raidue.

    Pantani, infatti, ha proposto una parodia degli spot nei quali Mayer, circondato dai microfoni, pubblicizza la propria rivista. Dipiù diventa Maypiù, e in copertina regala una storia da non perdere, con protagonista nientemeno che Umberto Eco. Ecco il titolo: Eco: “Vi racconto come a Ruzzle ho stracciato Tina Cipollari. Evidente l’intenzione di prendere in giro l’abitudine di questo tipo di riviste di realizzare articoli e lanciare titoli clamorosi per raccontare episodi normalissimi.

    Non può mancare, poi, un accenno ai personaggi nazionalpopolari che catturano l’attenzione delle casalinghe e del pubblico di una certa età: Lui ha i capelli bianchi e lei viene da Bucarest. Sono i nuovi Albino e Rumena. Chissà a quale coppia di cantanti si riferisce l’Ubaldo-Sandro.

    E ancora, una citazione dei tanti racconti dei Vip (o presunti tali) a proposito del proprio rapporto con la religione e l’aldilà. Justine Mattera: “Ho incontrato la fede ma lei non mi ha riconosciuta”. Proprio Mayer, per altro, è autore di una storia della vita di Padre Pio che ha riscosso un notevole successo. Gli autori di Quelli che il calcio, insomma, hanno studiato attentamente il personaggio Mayer, la sua storia e la sua carriera.

    Tra gli altri titoli da non perdere nell’edizione di Maypiù, Vittorio Sgarbi risponde ai lettori di Maypiù mandandoli affan**** e soprattutto Il cane che ha fatto 300 km per tornare dal padrone ma gli hanno tolto cinque punti dalla parente. Evidentemente, non si può fare a meno di una storia strappalacrime con protagonista un animale.

    Qui sotto, l’imperdibile video dello spot andato in onda ieri pomeriggio su Raidue. Godetevelo!

    La speranza è che anche nelle prossime puntate di Quelli che il calcio Mayer-Pantani torni a deliziarci con nuovi titoli e nuove storie.