Quelli che il calcio 2014-2015, Nicola Savino conduttore bis: ‘Un cast fortemente voluto, siamo l’unica domenica alternativa’

Quelli che il calcio 2014-2015, Nicola Savino conduttore bis: ‘Un cast fortemente voluto, siamo l’unica domenica alternativa’

Nicola Savino condutture di Quelli che il calcio 2014-2015, in onda da domenica 14 settembre alle 13

da in Interviste, Nicola Savino, Quelli che il calcio, Rai, Rai 2
Ultimo aggiornamento:
    Nicola Savino a Quelli che il calcio 2014: intervista

    Nicola Savino torna alla conduzione di Quelli che il calcio 2014-2015, in partenza domenica 14 settembre alle 13.50 su Rai Due. Moltissime le novità di questa stagione, a partire dal ritorno nel cast di Lucia Ocone, alle prese con nuove ed esilaranti imitazioni; ritorna anche Ubaldo Pantani, questa volta nelle vesti non solo di imitatore, ma anche di esperto di calcio; stessa sorte per il duo comico Nuzzo Di Biase che proporranno nuovi sketch, Dj Angelo e l’ex Iene Angela Rafanelli. Televisionando ha incontrato Nicola Savino subito dopo la conferenza stampa per la presentazione della nuova stagione. In apertura e dopo il salto l’intervista integrale.

    Con Quelli che il calcio 2014-2015 prosegue la mission di Rai Due, ovvero fare della contemporaneità “il tema centrale della rete” ha affermato il direttore Angelo Teodoli in conferenza stampa “che unisce divertimento, intrattenimento e sport. Quelli che il calcio sarà un programma divertente, l’unico della domenica pomeriggio”. Per il secondo anno consecutivo la conduzione è affidata a Nicola Savino, che si dichiara contento e onorato: “Faccio all-in, come si dice a poker: è un piacere presentarlo, siamo l’unica domenica alternativa alla politica e alla cronaca nera; i telespettatori dovrebbero guardare Quelli che il calcio”, dichiara. Di seguito, l’intervista integrale.

    Condurrai per il secondo anno consecutivo Quelli che il calcio: sei pronto?

    Per me è la seconda stagione, ma vi assicuro che è come se fosse la prima. Ho una grande carica, un grande entusiasmo e voglia di fare perché ho una squadra fantastica: noi e gli autori siamo molto carichi e freschi.

    Quali sorprese avete in serbo?

    C’è il grande ritorno di Lucia Ocone, dopo 5 anni di assenza a Quelli che il calcio, un programma che lei ben conosce: aveva voglia di misurarsi ancora una volta con le imitazioni dopo una lunga parentesi – continuerà per tutta la sua vita, visto che è una grande attrice – con il cinema.

    Ci saranno anche Nuzzo Di Biase maturati, cresciuti, alleggeriti, con grande voglia di fare; c’è Dj Angelo, c’è Ubaldo Pantani con una nuova veste e la nostra inviata Angela Rafanelli con Alessandro Di Sarno, insomma, sono parecchie le novità. Spero di essere all’altezza di questo cast che ho fortemente voluto.

    Tra le novità riserverete particolare attenzione non solo al calcio, ma anche all’intrattenimento e all’attualità

    Sì, è un programma che per sua natura è sempre con le antenne alzate perché è sveglio, fresco, anche giovane e -passatemi il termine – la contemporaneità ce la assicuriamo anche con dei mezzi di ripresa molto più agili ee è quello che vogliamo fare quest’anno.

    Lo studio sarà rinnovato?

    Sì, è fortemente rinnovato con un hashtag gigantesco, #qcc, cioè Quelli che il calcio, e dentro la q e la c succederanno cose; avremo un deejay – lo anticipo a Televisionando perché non è uscita prma in conferenza – e devo dire che sono contentissimo di questa squadra.

    A breve partirà lo spin off di Quelli che il calcio: cosa ci puoi anticipare?

    Sì, a breve partirà lo spin off (Quanto manca, ndr) condotto dalla bravissima e bellissima Katia Follesa e non vedo l’ora di lavorare con lei!

    Ci sarai anche tu?

    Sì, sono con lei, però lei è la presentatrice, io semplicemente il disturbatore. Sarà divertente: ci stiamo lavorando già da tempo; nelle prime puntate ci appoggeremo molto a Pechino Express, è in diretta e quindi avremo l’eliminato di Pechino in studio. Sarà un programma molto interessante.

    A proposito di Pechino Express, Quelli che il calcio ospiterà di volta in volta i vari eliminati?

    Certo, la tv in questo momento è parecchio accesa e allora avremo l’eliminato di Pechino Express.Nnella prima putnata cisarà il presentatore, Costantino della Gherardesca: giocheremo insieme, gli chiederò qualche retroscena, insomma, se amate Pechino Express, dovete assoltuamente seguire anche Quelli che il calcio!

    Possiamo anticipare la nuova imitazione?

    Ci sarà l’imitaizone di Eva Grimaldi fatta da Lucia Ocone: la dovete vedere perché sarà imperdibile.

    Continuerai a mantenere il tuo impegno in radio?

    Certo, in radio sempre: la radio è il primo grande amore, quindi tutte le mattine alle 10 su Radio Reejay ci sarà ‘Deejay chiama Italia’ con Linus.

    Se potessi scegliere tra la radio e la televisione?

    In questo moemnto ho la fortuna di non dover scegliere: riesco a fare tutte e due le cose e vado avanti così; non posso scegliere, non ci sono figli e figliastri.

    792

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IntervisteNicola SavinoQuelli che il calcioRaiRai 2